facebook rss

Sui Monti Sibillini compare la prima neve

E' CADUTA nella notte e nelle prime ore della mattina. Sul versante maceratese, i gestori di un rifugio hanno soccorso due escursionisti in difficoltà per le forti raffiche di vento. Un segnale che gli appassionati hanno ritenuto di buon auspicio in vista dell'inizio della stagione sciistica
...

neve-sibillini1-650x366

 

Prima neve di stagione questa mattina, sabato 4 novembre, sui Monti Sibillini. Le webcam hanno immortalato una spolverata di neve caduta nelle nella notte e nelle prime ore di del mattino fino a quota 1.500 metri, restituendo l’immagine di un meteo dai connotati decisamente autunnali, dopo una stagione estiva molto prolungata. Non è infatti raro che già a inizio novembre si verifichino le prime nevicate in quota.

neve-sibillini

 

La neve a Frontignano ha coperto la zona dove c’è la partenza della seggiovia per raggiungere il rifugio in quota a Pintura: un segnale che gli appassionati hanno ritenuto di buon auspicio in vista dell’inizio della stagione sciistica.

 

Il maltempo che imperversa rende complicato effettuare escursioni in montagna. Sempre sul versante maceratese, due escursionisti nonostante la strada da Pintura di Bolognola al rifugio del Fargno fosse chiusa, hanno ignorato l’ordinanza e si sono diretti al rifugio, chiuso per le forti raffiche di vento come annunciato dai gestori sui social. I due escursionisti si sono trovati in difficoltà: in loro soccorso gli stessi gestori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X