facebook rss

Trasporto scolastico, serve un nuovo bus da San Filippo Neri alle “Marchegiani”

SAN BENEDETTO - Molti ragazzi del quartiere si sono iscritti al plesso del Paese Alto: a breve sarà convocata una riunione con la ditta aggiudicataria e le famiglie per definire le novità del servizio
...

Trasporto scolastico, serve una nuova tratta da San Filippo Neri alle “Marchegiani”

 

di Giuseppe Di Marco

 

Serve una nuova tratta che porti i ragazzi del quartiere San Filippo Neri nelle “Marchegiani”: è questa l’esigenza recentemente emersa dall’esame del servizio di trasporto scolastico cittadino.

 

Lo scuolabus che quotidianamente traghetta alunni al plesso del Paese Alto passa prima al Ponterotto, per poi scendere a San Filippo Neri dove parecchi studenti, fra Via FerriVia Marsala, attendono la corriera che li porta al centro storico di San Benedetto. Il problema, evidenziato da chi in Comune ha esaminato le tratte, è che gli alunni che abitano vicino alle “Marchegiani” devono attendere molto tempo in autobus prima di arrivare a scuola.

 

E’ possibile, dunque, che il Comune decida alla ditta incaricata di effettuare una modifica ai percorsi e prevedere una nuova tratta per le “Marchegiani” appositamente per le famiglie di San Filippo. Nel quartiere sono in molti ad essersi iscritti all’istituto di Via Peppino Impastato.

 

Nei prossimi giorni si proverà a risolvere la questione. A dirlo è la stessa Amministrazione comunale, attraverso una nota: «La problematica evidenziata da alcune famiglie della zona nord della città derivante dalle annunciate modifiche agli orari dello scuolabus sono ben presenti all’Amministrazione comunale. Come in tutte le situazioni condizionate dalla limitatezza delle risorse, è difficile risolvere un problema, peraltro da anni evidenziato dai residenti in una zona della città, senza intaccare le regole a cui erano abituati i cittadini di un’altra zona serviti dalla stessa linea».

 

Conclude il vertice comunale: «Per trovare una soluzione che possa contemperare le esigenze di tutti, sarà convocata a brevissimo a una riunione con i rappresentanti della ditta che ha in appalto il servizio di scuolabus e le famiglie interessate».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X