Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Carabinieri, consegnati cinque riconoscimenti

ASCOLI - Nella caserma "Piermanni" dalle mani del colonnello Domenico Barone, comandante provinciale dell'Arma, a luogotenente Domenico Princigalli, al maresciallo maggiore Carlo Laera, al vice brigadiere Gianluca Stipa, all'appuntato scelto Giorgio Chionchio Anido, al generale in congedo Aldo Scalcinci
...

 

Nella caserma “Piermanni” di Ascoli, sede del Comando provinciale dei Carabineri, il comandante colonnello Domenico Barone ha consegnato cinque riconoscimenti a militari dell’Arma, in servizio e in congedo.

Il luogotenente Domenico Princigalli, comandante della Stazione di  Acquaviva Picena, e il maresciallo maggiore Carlo Laera, comandante della Stazione di Offida, sono stati insigniti dal Ministro della Difesa con la “Medaglia Mauriziana al merito” di dieci lustri di carriera militare.

Per meriti straordinari e speciali del Ministero dell’Interno, premiato il vice brigadiere Gianluca Stipa e l’appuntato scelto Giorgio Chionchio Anido della Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo che si soni distinti “per la valorosa azione di salvataggio nell’agosto 2022 di un cittadino che aveva manifestato intento suicida riuscendo così a scongiurare una situazione che sicuramente sarebbe potuta volgere al peggio”. Oltre a quello del ministro dell’Interno Piantedosi, a loro anche il plauso del prefetto di Ascoli Copponi.

Al generale in congedo Aldo Scalcinci, capo ufficio del Comando provinciale di Ascoli fino al settembre 2022, è stata consegnata la “Croce commemorativa” per la missione militare di pace in Kosovo, svolta con le Forze Armate Nazionali, rilasciata dal Ministero della Difesa.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X