Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Cittadella-Ascoli: Pulcinelli sottolinea il «poco furore agonistico», Carrera parla di «spirito giusto»

SERIE B - Il patron ha pubblicato un breve messaggio sul proprio profilo Instagram dopo il pareggio senza reti del "Tombolato": «Senza vincere diventa dura parlare di salvezza». Il tecnico continua a vedere il bicchiere mezzo pieno: «Grande partita sotto tutti i punti di vista, ci è mancata cattiveria nella metà campo offensiva. Quota salvezza? Penso solo al Modena»
...

 

di Salvatore Mastropietro

 

Lo 0-0 arrivato in Cittadella-Ascoli testimonia l’ennesima occasione sprecata per svoltare in ottica salvezza. Il patron Massimo Pulcinelli, che in settimana aveva cercato di caricare in più modi la squadra, non ha nascosto la propria delusione tramite un commento pubblicato sul proprio profilo Instagram: «Poca convinzione e poco furore agonistico visto in campo. Senza vincere diventa dura parlare di salvezza. Peccato».

 

Ben diversa, invece, l’analisi post partita di mister Massimo Carrera: «I ragazzi hanno fatto una grande partita sotto tutti i punti di vista. Abbiamo sofferto all’inizio, ma per il resto non abbiamo subìto nulla. Ci è mancata quella cattiveria nella metà campo avversaria, a fare la differenza nel calcio è l’ultimo passaggio. L’importante è che lo spirito sia quello giusto, abbiamo lasciato poco spazio al Cittadella. Dobbiamo ripartire da questo. Non è facile giocare contro un avversario simile, nella ripresa avevamo molti più spazi ma abbiamo commesso errori nelle scelte. Un cambio di modulo in difesa? Nella testa passano diverse idee, ma non è facile provarle. La linea di difesa ha capito cosa vogliamo, ma per fare qualcosa diverso si possono tenere in considerazione altre opzioni. I risultati delle altre? Non so quale possa essere la quota salvezza, io voglio solo pensare al Modena che ha cambiato allenatore e a trovare le soluzioni ai piccoli problemi che abbiamo».

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X