facebook rss

Truffa dello specchietto, ottantenne sventa il raggiro di una coppia

DALLE MARCHE – L'episodio è avvenuto a Porto San Giorgio. Ecco com'è andata
...

di Sandro Renzi 

Truffa dello specchietto sventata da un’anziana sangiorgese nel quartiere sud della città.

L’episodio risale a qualche giorno fa. Protagonista una donna ottantenne del posto.

Era alla guida della sua autovettura, in pieno giorno, quando improvvisamente la donna ha sentito un piccolo colpo alla carrozzeria.

Ritenendo di non aver urtato apparentemente altre auto, la signora ha proseguito la sua corsa in direzione est, salvo accorgersi, dallo specchietto retrovisore, che un’auto stava richiamando la sua attenzione con luci e clacson con l’obiettivo di invitarla a fermarsi.

Invito subito raccolto dall’anziana che ha arrestato il mezzo al bordo della strada. Dall’altra auto è uscita una coppia, composta da un uomo ed una donna, che non ha perso tempo denunciando subito un danno allo specchietto causato, a loro dire, proprio dall’anziana sangiorgese.

In prima battuta, l’uomo ha chiesto di risolvere bonariamente la questione, invitando la donna a versargli 250 euro per chiudere il tutto.

L’anziana, dopo qualche secondo di smarrimento, ha cercato di tenere botta all’uomo dichiarando di non avere soldi con sé.

A quel punto la somma richiesta è passata da 250 a 150 euro. Anche in quel caso le richieste si sono scontrate con il diniego dell’anziana. Ma la “trattativa” non è finita qui.

L’uomo avrebbe insistito provando a spillare 100 euro. Ancora un secco no da parte dell’ottantenne che, insospettita dall’insistenza della coppia, a quel punto ha pensato bene di prendere il telefono e di contattare la famiglia.

Già, perché l’automobilista sembrava accontentarsi a quel punto anche di pochi spiccioli. Preso atto delle decisione dell’anziana donna di rivolgersi alla figlia e della risolutezza con cui la stessa ha tenuto testa ai due, la coppia, probabilmente intimorita dalle conseguenze che quella telefonata avrebbe potuto avere, è salita in un lampo in auto ed è scappata.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X