facebook rss

Dramma della solitudine:
anziano trovato morto in casa
nel quartiere di San Filippo

ASCOLI - E' accaduto all'ora di pranzo. A dare l'allarme ai Vigili del fuoco è stata la figlia alla quale il padre di 92 anni non rispondeva da almeno un paio di giorni. Sul posto anche la Polizia

Da almeno due giorni non rispondeva al telefono, e allora la figlia si è allarmata ed ha allertato i Vigili del fuoco. Una squadra si è recata nella zona di San Filippo, distante meno di 5 minuti dalla caserma, e all’interno dell’abitazione – dove viveva da solo – ha rinvenuto il corpo senza vita di un uomo di 92 anni. E’ accaduto oggi ad Ascoli, intorno alle 12,30. La donna si è recata di persona nell’abitazione del genitore, ha bussato e suonato ripetutamente al campanello. Nessun segno di vita. Suo padre si trovava senza vita, disteso sul letto, probabilmente morto nel sonno per cause naturali. A scoprirlo sono stati i Vigili i quali sono entrati in casa forzando una delle finestre. Poi sul posto è giunta un’ambulanza del 118 con i sanitari che hanno solo potuto constatare l’avvenuto decesso dell’uomo che era nato nel 1925. A quel punto è stata avvisata la Polizia che ha provveduto ad espletare le pratiche per la rimozione del cadavere, restituito poi ai familiari per organizzare il funerale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X