facebook rss

Appignano, mezzo milione
per la nuova circonvallazione

STRADE - Sono stati consegnati ad una ditta di Rieti i lavori per il rifacimento della strada danneggiata dalla frana

Sono stati consegnati i lavori per la realizzazione delle opere di messa in sicurezza riguardanti la strada comunale “Circonvallazione Carosi”, sita nel centro storico di Appignano del Tronto.
Alla riunione erano presenti il sindaco Sara Moreschini il tecnico comunale Antonella D’Angelo, la direttrice dei lavori Anas Filomena Fiore e la ditta che si è aggiudicata l’appalto per i lavori gestito da anas “Sabina Conglomerati” di Rieti. Il progetto esecutivo, dell’importo contrattuale di 540.121 euro prevede l’attuazione di tutta una serie di lavori di ripristino e consolidamento del corpo stradale e delle opere di sostegno a monte e a valle della carreggiata di circonvallazione “Carosi”, coinvolta da una consistente frana sismo-indotta dalle scosse di terremoto dello scorso 18 gennaio. I lavori dureranno 120 giorni.
<La frana sismo-indotta ha causato l’evacuazione di due famiglie residenti a monte della corona di frana, e gravissimi disagi alla viabilità del centro storico; il progetto che verrà attuato non è solo una messa in sicurezza, ma un consolidamento definitivo programmato per una lunga vita nominale>, ha evidenziato il sindaco Sara Moreschini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X