facebook rss

La Samb in ritiro a Monteprandone,
domenica tutti a messa al santuario

SERIE C - I rossoblù ricevuti dall'amministrazione comunale. Resteranno tre giorni in vista della partita di lunedì a Teramo

La Samb a Monteprandone

Il sindaco Stefano Stracci e il vicesindaco con delega allo sport Sergio Loggi, questa mattina hanno accolto, i giocatori della Sambenedettese Calcio, accompagnati da mister Ezio Capuano, dal direttore generale della Samb  Andrea Gianni e dal team manager Pietro Buongiorno, hanno iniziato un ritiro di tre giorni a Monteprandone in preparazione della trasferta di lunedì 27 novembre contro il Teramo. La prima squadra dei rossoblù pernotterà all’Hotel San Giacomo e utilizzerà l’impianto sportivo comunale di contrada Barattelle. «Siamo contenti e ringraziamo la Sambenedettese calcio per aver scelto Monteprandone come sede del ritiro – spiega il vicesindaco Loggi – questa opportunità è stata possibile grazie anche alla collaborazione tra Amministrazione e società Asd Monteprandone che cura l’impianto. Siamo certi che i giocatori troveranno le migliori condizioni per prepararsi alla gara contro il Teramo.

Stracci e Capuano

Di certo l’accoglienza della comunità monteprandonese sarà calorosa visto che siamo nel pieno dei festeggiamenti in onore del santo patrono San Giacomo della Marca».  L’avvocato Gianni ha ringraziato l’Amministrazione comunale, donato sei palloni alla società Asd Monteprandone e annunciato che i vertici e la squadra della Sambenedettese Calcio parteciperanno ad una delle iniziative in programma per i festeggiamenti del santo patrono, la messa di domenica 26 novembre, alle ore 18.30, presso il santuario santa Maria delle Grazie e san Giacomo della Marca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X