Quantcast
facebook rss

L’Ascoli a Perugia
4 successi in 90 anni

PRECEDENTI - Picchio e Grifone si sono affrontati 23 volte in Umbria: la prima nel 1930, l'ultima sette mesi fa. Il successo più recente è firmato Jankto-Addae. Tra i doppi ex ci sono le "icone" Mazzone e Castagner
...

 

di Roberto Costantini

Perugia-Ascoli è una delle sfide più antiche della storia del Picchio e anche una di quelle che si è giocata più volte. La prima il 20 novembre 1927, cioè oltre 90 anni fa. L’ultima nel passato campionato quando – presenti sugli spalti circa 1.200 tifosi del Picchio – finì 0-0.

Carlo Mazzone quando allenava il Perugia

Era il 17 aprile 2017 e Aglietti schierò questo 4-4-1-1: Lanni; Almici, Augustyn (28’st Gigliotti), Mengoni, Mignanelli; Orsolini, Carpani (38’st Addae), Bianchi, Giorgi; Gatto (22’st Bentivegna); Favilli.

Quello di lunedì è il confronto numero 24 tra due squadre che in quasi un secolo si sono affrontate affrontate in tutte le categorie: 4 volte in serie A, 7 in serie B, 5 in serie C, 1 volta in Quarta Serie, 3 volte in Prima Divisione, 1 volta in Seconda Divisione, 1 volta in Promozione Interregionale, 1 volta in Coppa Italia. I precedenti sorridono ai padroni di casa che hanno vinto ben 15 volte, contro i 4 successi bianconeri. Così come 4 sono stati i pareggi. L’Ascoli in Umbria ha segnato 23 gol, subendone 32.

Jankto (qui con Perez) segnò nel 2015-2016

In serie B l’ultima vittoria dell’Ascoli due stagioni fa: 0-2, gol di Jankto e Addae, allenatore Mangia. Indimenticabile poi lo 0-4 del 1985-1986, sempre in B, dell’Ascoli di Boskov che fu deciso da una tripletta di Barbuti e un gol di Trifunovic. A fine stagione Ascoli in A.

EX E DOPPI EX – L’unico ex della partita sarà Mattia Mustacchio che ha giocato nell’Ascoli di Petrone in Lega Pro nel 2014-2015 (33 presenze, 5 gol), stagione culminata con la promozione in B al posto del Teramo penalizzato.

Numerosi invece i doppi ex. Tra gli allenatori non si possono non ricordare Carlo Mazzone e Ilario Castagner, ma anche Walter Novellino e Mario Colautti, tutta gente che ha scritto indelebili pagine di storia bianconera.

Castagner ha allenato sia il Perugia che l’Ascoli

SERIE A

1975-1976   1-1   Baiardo, Zandoli (A)

1978-1979   2-0   Speggiorin, Dal Fiume

1979-1980   0-0

1980-1981   0-0

 

SERIE B

1972-1973   1-0   Morello

1973-1974   1-3   Campanini (A), Lombardi, Silva (A), Colautti (A)

1985-1986   0-4   3 Barbuti, Trifunovic su rigore

1994-1995   3-1   Favo (A), 2 Cornacchini, Dicara

2004-2005   2-0   Ferreira, Sedivec

2015-2016   0-2   Jankto, Addae

2016-2017   0-0

SERIE C

1938-1939   1-0   Pezzini

1945-1946   1-0   Mosca

1960-1961   1-0   Zucchini

1961-1962   3-2   2 Cavicchia (A), Corti, 2 Castagner

2013-2014   3-2   Eusepi, 2 Fabinho, Carpani (A), Hanine (A)

QUARTA SERIE

1952-1953   1-0   Andreoli

PRIMA DIVISIONE

1930-1931   2-2   2 Balugani, Ferranti (A), De Flavis (A)

1931-1932   7-0   4 Castorri, 2 Kregar, Tiberti

1932-1933   1-0   Maurin

SECONDA DIVISIONE

1927-1928   1-6   Terrazzi, 3 Chiesa (A), Zazzetta (A), Ferrari (A), Ferranti (A)

PROMOZIONE INTERREGIONALE

1951-1952   1-0   Moretti su rigore

COPPA ITALIA

1972-1973   0-0

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X