facebook rss

Dopo 11 mesi rimosse le auto
sepolte dalla frana di Monticelli

ASCOLI - E' iniziato ieri l'intervento per la sistemazione del muraglione franato da via delle Begonie inghiottendo due autovetture

Alla fine c’è voluto più tempo a rimuovere le due auto rimaste schiacciate a Monticelli (era il 17 gennaio scorso…) che quelle rimaste isolate a Pescata del Tronto dopo il tragico terremoto del 24 agosto 2016 e poi portate via a fine dicembre con una maxi gru. Alla fine comunque il Comune ce l’ha fatta ed oggi sono iniziati i lavori di sistemazione del muro franato a causa della pioggia. Ora si spera in un intervento definitivo, dopo la somma urgenza dei mesi scorsi, con la conseguente riapertura della normale viabilità davanti alla pizzeria Mosè. Nei giorni scorsi non erano mancati interventi polemici da parte del circolo del Pd di Monticelli che aveva stigmatizzato i tempi estremamente lunghi dell’intervento per la sistemazione della frana all’interno del popoloso quartiere.

 

 

«Via delle Begonie, macchine sotto le macerie da quasi un anno»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



4 commenti

  1. 1
    Giovanni Agostinelli il 6 Dicembre 2017 alle 21:37

    Era uno scandalo ma va bene così

  2. 2
    Manuela Marcucci il 6 Dicembre 2017 alle 21:58

    11 mesi…..

  3. 3
    Lorenzo Felicetti il 6 Dicembre 2017 alle 22:10

    11 mesi

  4. 4
    Alba Rosati il 6 Dicembre 2017 alle 22:39

    Azz che velocità,tempi rapidissimi

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X