facebook rss

Autogrill depredato,
tifosi del Picchio nei guai

TOLENTINO - E' accaduto dopo Perugia-Ascoli. L'episodio denunciato dalla titolare dell'area di servizio della superstrada Civitanova-Foligno in contrada Rancia. Le immagini della videosorveglianza al vaglio dei Carabinieri

 

I tifosi dell’Ascoli all’interno dell’autogrill di Tolentino dove sono avvenuti i furti

Razzia dei tifosi dell’Ascoli in un autogrill di Tolentino (Macerata). Alcuni supporter bianconeri, di ritorno da Perugia dopo il match perso nei minuti finali dai bianconeri allo stadio “Renato Curi” nel posticipo di lunedì 4 dicembre, si sono fermati nell’area di sosta sulla superstrada Civitanova-Foligno, in contrada Rancia.

Sono entrati nell’autogrill e dopo aver consumato se ne sono andati senza pagare. Hanno anche rubato alcune bottiglie di birra, di olio, caramelle e addirittura alcuni peluche. Il tutto è stato però ripreso dalle telecamere di videosorveglianza. L’episodio è stato denunciato ai Carabinieri della stazione di Tolentino dalla titolare dell’autogrill. A quel punto i militari hanno acquisito le immagini video e stanno portando avanti le indagini per risalire ai colpevoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



3 commenti

  1. 1
    Antonio Pannunzio il 13 Dicembre 2017 alle 1:49

    Cercate di fare pulizia al vs interno “ultras” altrimenti, credibilità zero!

  2. 2
    Marco Ticchiarelli il 13 Dicembre 2017 alle 7:22

    Erano 800 gli ascolani a pg…ovviamente non tutti ultras,schifezze simili le può fare chiunque

  3. 3
    Settimio Cannavicci il 13 Dicembre 2017 alle 11:30

    Quelli del calcio sono I peggiori tifosi sportivi.

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X