Quantcast
facebook rss

Calcio dilettanti, l’Audax Pagliare
chiude il 2017 al terzo posto
e si prepara per il giro di boa

SECONDA CATEGORIA - A due giornate al giro di boa, i biancorossi di mister Gianni Aloisi sono al terzo posto. L'obiettivo resta la promozione e il derby con la Real Virtus
...

Calciatori e staff tecnico davanti la torta benaugurante per chiudere al meglio il girone di andata e scalare di nuovo la vetta della graduatoria del proprio girone di Seconda categoria

PAGLIARE – I ventinove punti conquistati nelle prime tredici giornate di campionato (per la fine del girone di andata mancano ancora due partite) sono valsi al Pagliare Calcio di mister Gianni Aloisi il terzo posto provvisorio nel campionato di Seconda categoria.

Il presidente Pagnoni

Un buon risultato nonostante la sconfitta nell’ultimo turno con l’Azzurra Mariner che ha tolto ai biancorossi la prima posizione. E al tradizionale “pranzo di Natale” (al Baobab) si sono ritrovati i dirigenti capitanati dal presidente Roberto Pagnoni, staff tecnico e calciatori.

«L’Audax Pagliare è una società gloriosa che vuole tornare presto su palcoscenici più importanti – le parole del presidente Pagnoni – quindi speriamo di far bene nelle ultime due gare di andata e per poi toglierci delle belle soddisfazioni nel ritorno».

Il sindaco Luciani

«Il campionato è lungo e dobbiamo puntare a vincerlo» ha rincarato la dose il vice allenatore Alfredo Tiberi, braccio destro di mister Aloisi.

Quest’ultimo non nasconde propositi di salto di categoria: «Il nostro obiettivo è salire in Prima categoria, anche perché ci piacerebbe disputare il derby con l’altra formazione del paese, la Real Virtus Pagliare». In occasione della cena è stata anche organizzata una lotteria alla quale ha partecipato anche il sindaco di Spinetoli, Alessandro Luciani. 

I dirigenti dell’Audax Pagliare, storico sodalizio non solo di Spinetoli ma di tutta la Vallata del Tronto


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X