Quantcast
facebook rss

Due ladri e uno spacciatore
arrestati dai Carabinieri
Controlli a tappeto della Polizia

FERMANO - Nella zona al confine con la provincia di Ascoli, tre persone sono finite nella rete dell'Arma. Prostituzione e furti: deciso giro di vite della Polizia
...

Servizi e controlli delle forze dell’ordine intensificati, come ogni anno, nel periodo delle festività. Alla fine nella rete dei Carabinieri sono finiti due ladri e uno spacciatore, mentre la Polizia ha controllato 30 mezzi e 45 persone. Il tutto, nel giro di poche ore, è avvenuto in territorio fermano, alò confine con quello ascolano, comunque facente capo alla Questura e al comando dei Carabinieri di Ascoli.

I Carabinieri di Porto Sant’Elpidio hanno arrestato due pregiudicati del luogo, il 42enne P.C. e il 52enne M.M. per furto aggravato. Sono stati loro un paio di settimane fa a forzare una finestra della “Tecno Model” di Porto Sant’Elpidio e rubare un televisore e una macchina fotografica. I due si dettero alla fuga dopo che l’allarme aveva permesso al titolare di intervenire, ma lasciarono tracce (comprese le immagini della videosorveglianza) per cui non hanno avuto scampo.

A Porto San Giorgio, invece, i militari dell’Arma hanno bloccato e ammanettato un pregiudicato napoletano che vive in zona da alcuni anni, accusato di traffico di droga. I Carabinieri della locale stazione, insieme ai colleghi della Compagnia di Fermo, hanno perquisito la sua abitazione rinvenendo 20 dosi di eroina e un contenitore termosaldato contenente altri 60 grammi della stessa sostanza, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi e denaro contante per circa 2.000 euro.

La Polizia ha invece proceduto a servizi straordinari di controllo del territorio, mirati a contrastare la prostituzione e i furti che negli ultimi tempi si sono verificati nelle aree produttive di Fermo, Porto Sant’Elpidio, Sant’Elpidio a Mare e lungo la Faleriense.

In campo tre equipaggi del Reparto prevenzione crimine di Pescara, due della Sezione anticrimine e della polizia scientifica del  Commissariato di Fermo.

Alla fine sono state identificate 45 persone e controllati 30 mezzi.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X