Quantcast
facebook rss

Traffico di cuccioli dall’Est
Tre persone nei guai: ci sono
anche un ascolano e un sambenedettese

BOLOGNA - Nei guai tre uomini di Ascoli, Fermo e San Benedetto accusati di traffico e maltrattamenti di animali. Avevano 40 cani stipati in due vecchie utilitarie provenienti dalla Slovenia. Bloccati dalla Polstrada
...

La Polizia stradale di Altedo (Bologna) ha denunciato tre uomini – un34enne di Ascoli, un 27enne di Fermo e un 30enne di San Benedetto del Tronto – per traffico illecito e maltrattamenti di animali.

Le tre persone sono state fermate a bordo di due vecchie utilitarie all’interno delle quali erano stipati una quarantina di cuccioli di cane, tutte povere bestiole impaurite e affamate.

Gli animali sono stati accuditi e rifocillati dagli stessi agenti della Polstrada che hanno fermato le auto poiché insospettiti dalle condizioni vetuste dei mezzi.

Sono stati fermati lungo l’autostrada A13, dopo essere entrati in Italia da Gorizia, provenienti dalla Slovenia.

I cuccioli sono stati affidati ad un canile per verificare la presenza, alquanto improbabile, di microchip per risalire alla loro provenienza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X