facebook rss

Ascoli, Maresca torna in Spagna:
sarà il vice di Montella a Siviglia
e disputerà anche la Champions

CALCIO - Ora è ufficiale. Sulla panchina bianconera 3 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte prima delle dimissioni. Sarà il "secondo" dell’ex allenatore del Milan che sta trattando una ricca liquidazione. Subito due derby

Enzo Maresca nella sua ultima intervista post partita nella sala stampa del “Del Duca” (Foto Sandro Perozzi)

di Bruno Ferretti

Vincenzo Montella, esonerato dal Milan, è il nuovo allenatore del Siviglia 5° nella classifica della Liga dietro Barcellona, Atletico Madrid, Real Madrid e il Valencia di Zaza ex attaccante dell’Ascoli. Prende il posto di Eduardo Berizzo, esonerato dopo la sconfitta con la Real Sociedad. Il Siviglia è impegnato anche nella Champions League, e negli ottavi di finale se la vedrà con il Manchester United di Mourinho. Con Montella va (anzi torna) a Siviglia anche Enzo Maresca come vice allenatore. Enzo Maresca, ex tecnico dell’Ascoli, si è dimesso lo scorso novembre dopo la sconfitta a Parma. Maresca (37 anni) era stato ingaggiato la scorsa estate dall’Ascoli: un scommessa visto che non aveva mai fatto l’allenatore. E non avendo ancora l’abilitazione per allenare, gli hanno affiancato Fiorin che però, dopo due partite da allenatore unico, è stato esonerato. Ed è arrivato Cosmi.

Maresca ha disputato 4 campionati nel Siviglia vincendo molto: due volte la Coppa Uefa, una Coppa del Re (la nostra Coppa Italia), una Supercoppa spagnola e una Supercoppa europea. Parla spagnolo ed è stimato dal club andaluso dove ha lasciato un ottimo ricordo. Alessandro Lucci, procuratore di Montella, ha risolto con il Milan la rescissione del contratto (scadenza giugno 2019). Ricca la liquidazione. Maresca è partito subito per incontrare i dirigenti del Siviglia. Montella, esonerato il 27 novembre scorso dopo lo 0-0 in casa con il Torino, è rimasto disoccupato poco più di un mese.

L’ex trainer bianconero Maresca in Spagna è assai conosciuto perché, dopo i 4 anni trascorsi Siviglia, ha disputato altri due campionati nel Malaga. Ha guidato l’Ascoli per 15 partite: dall’esordio a Cittadella fino alla trasferta di Parma. Questo il suo bilancio: 3 vittorie (Pro Vercelli e Spezia in casa, Cesena fuori), 3 pareggi e 9 sconfitte. Ovvero 12 punti in 15 partite. Il nuovo tandem Montella-Maresca esordirà sulla panchina del Siviglia il 3 gennaio contro il Cadice nella Coppa del Re, mentre il 6 gennaio c’è la stracittadina di campionato contro il Betis.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



2 commenti

  1. 1
    Mauro Bianchini il 28 Dicembre 2017 alle 18:23

    E il fratello? giusto pe sape

  2. 2
    Massimo Petrucci il 28 Dicembre 2017 alle 20:21

    ??

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X