Quantcast
facebook rss

Anziana morta in ospedale
Scatta la denuncia, funerali sospesi
Oggi l’autopsia sul corpo

SAN BENEDETTO - Le esequie di Maria Teresa Antonini inizialmente previste per sabato scorso ai Sacramentini sono state annullate in attesa degli accertamenti sul corpo della donna a seguito della denuncia dei familiari. Emergono nuovi dettagli su quello che è accaduto
...

Si terrà oggi pomeriggio l’autopsia sul corpo di Maria Teresa Antonini, l’anziana deceduta venerdì mattina al Madonna del Soccorso e i cui funerali dovevano tenersi inizialmente sabato pomeriggio alla chiesa dei Sacramentini. Ma i familiari sono andati dalla Polizia per chiedere di accertare le cause del decesso e così è scattato l’ordine della Procura di bloccare tuto. Al punto che ilmanifesto funebre, affisso fuori dalla chiesa è stato poi coperto nella parte dove solitamente si comunica ora, data e luogo del funerale.

L’ospedale di San Benedetto

Tutto inizia la sera di mercoledì 10 gennaio quando la signora finisce al pronto soccorso. Viene presa in carico poiché deve fare dei controlli, sembra radiografie.

Però dall’ospedale l’89enne non è mai uscita poiché, nelle prime ore di venerdì 12, muore.

Il manifesto coperto

I parenti, a quanto pare non molto persuasi dal racconto di quanto accaduto in ospedale, vanno in Commissariato e sporgono denuncia. Da qui l’ordine del pm Lorenzo Destro della Procura di Ascoli di mettere sotto sequestro la salma, bloccare il funerale e ordinare l’autopsia che sarà svolta domani pomeriggi a San Benedetto.

Così gli addetti delle pompe funebri, sabato mattina, vanno di manifesto in manifesto e, con una “pecetta bianca”, coprono la parte relativa al funerale inizialmente previsto per sabato scorso , del quale al momento non si conosce la data. Secondo la prima ricostruzione la donna è arrivata in ospedale il 10 gennaio entrando in pronto soccorso in codice giallo per una infezione. Tuttavia durante la permanenza nel nosocomio sambenedettese l’Antonini sarebbe caduta rovinosamente dalla barella dove era stata collocata riportando la frattura di un paio di vertebre. Il quadro clinico è peggiorato inesorabilmente nella notte tra giovedì e venerdì quando l’anziana è spirata nel reparto di geriatrica del Madonna del Soccorso. Dall’autopsia si cercherà di capire le cause del decesso.

(epi)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X