Quantcast
facebook rss

Ritorna “Bici a scuola”
con Gli amici della bicicletta
e l’Oasi di Asterix

ASCOLI - Appuntamento lunedì 22 gennaio alle ore 9 nella scuola dell’Infanzia di San Filippo. Obiettivo: educare i bambini più piccoli all'uso del veicolo a pedali che combatte l’inquinamento e fa bene alla salute
...

I bambini e le bici protagonisti a “Oasi di Asterix”. Al centro Riccardo Spurio e Enzo Impiccini presidente della Fiab di Ascoli

Si svolgerà lunedì prossimo 22 gennaio presso la scuola dell’Infanzia San Filippo (ore 9) la giornata denominata “Bici a scuola”, iniziativa organizzata dagli “Amici della bicicletta” di Ascoli Piceno in  collaborazione con il “Progetto Oasi di Asterix”, creato tanti anni fa dal professor Riccardo Spurio per promuovere le attività sportive nelle scuole.

“Bici a scuola” rientra nella programmazione delle iniziative collaterali al progetto e vuole dare un contributo culturale alle nuove generazioni sull’utilizzo della bicicletta, come strumento di miglioramento fisico e quindi di salute: se tutti  o quasi ne facessero uso inquineremo di meno le nostre città. La giornata di lunedì servirà per far capire come e perché sulla bicicletta si gioca una partita molto concreta per la mobilità sostenibile, tutt’altro che visionaria. Non solo perché le due ruote sono un potente volano economico, ma perché andare in bici fa bene alla salute. Le nostre città e le nostre vite soffocano nel traffico, i livelli di inquinamento sono cronicamente al di sopra dei limiti consentiti, le malattie correlate alle polveri sottili aumentano, i tempi degli spostamenti urbani si allungano e il trasporto pubblico fatica a stare al passo delle esigenze di tutti. Così non possiamo andare avanti. E allora ? Allora a salvarci sarà proprio la bicicletta.

Il progetto “Oasi di Asterix” prosegue le proprie lezioni  nelle scuole di attività motoria, e ringrazia le aziende che lo sostengono: Gruppo Gabrielli, Fainplast , Ciam , Piceno Gas, Estra energia nel futuro, Farmacia Fortuna, Ciu Ciu vini, Passione Carnale , Atf , Panichi  srl, Eco Services, Teodori Assicurazioni, Yuma Comunicazione, Comune di Ascoli Piceno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X