Quantcast
facebook rss

Festeggiata la “caduta del muro”
Un anno fa il crollo a Monticelli

ASCOLI - Primo anniversario per il dissesto tra via delle Begonie e largo dei Fiordalisi che distrusse le auto in sosta. Si attende ancora la riapertura della strada
...

E’ stata simbolicamente ed ironicamente “festeggiata” la ricorrenza della caduta del “muro” di Monticelli, tra vai delle Begonie e largo dei Fiordalisi crollato a seguito della grande nevicata di un anno fa seguita anche a numerose scosse di terremoto. Sotto le macerie, per fortuna, rimasero solo alcune auto senza danni alle persone.

Il consigliere Ameli

I veicoli sono stati rimossi ad inizio dicembre mentre i lavori di sistemazione sono ancora in corso. E così questo pomeriggio il capogruppo comunale del Pd, Francesco Ameli ha simbolicamente festeggiato il compleanno del muro, una “ferita” ancora aperta che di fatto taglia in due la zona alta di Monticelli visto che il transito è interrotto all’altezza della pizzeria Mosè ed ora è anche impossibile procedere in direzione est-ovest a causa del senso unico istituito per il cantiere. Sul posto è presente una ruspa, ma oggi non è al lavoro. La lentezza dei lavori era stata già stigmatizzata  a fine novembre dallo stesso Ameli e dal segretario del circolo dem Luca Gabrielli.

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X