facebook rss

Deve rifare l’esame di maturità
ma frequenta già l’Università

La scorsa estate sostenne l’esame di maturità al Liceo Scientifico “Orsini” di Ascoli. Venne sorpreso a copiare durante la prova scritta di matematica e venne escluso. Sembra che avesse un telefonino sul quale avrebbe ricevuto la soluzione dell’esercizio. Lui fece ricorso al Tar e il 14 settembre ottenne la sospensiva, per cui il 22 settembre si ripresentò sui banchi, da solo, e l’esame lo superò ottenendo il sospirato diploma. Quindi, come tutti i suoi compagni di scuola, si è iscritto all’Università.

Il Liceo Scientifico Orsini (Foto Vagnoni)

Ma ora, accogliendo il ricorso presentato, e discusso il 6 dicembre, hanno emesso una sentenza in cui è scritto che quel diploma ottenuto a settembre non ha valore e che, quindi, l’esclusione dall’esame era giusta.

Per Alessandro Stella, il quale nel frattempo si è iscritto ed ha frequentato la Facoltà di Ingegneria ad Ancona, il rischio a questo punto è quello di perdere un anno. E’ probabile infatti che dovrà iscriversi di nuovo al quinto e ultimo anno del Liceo Scientifico e, quindi, tornare a sostenere l’esame di maturità nel prossimo mese di giugno. Lui, i suoi genitori e i suoi legali è probabile che decidano di presentare ricorso al Consiglio di Stato. Insomma, non finisce qui.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



2 commenti

  1. 1
    Vincenzo Del Vento il 23 Gennaio 2018 alle 10:40

    Che barzelletta!

  2. 2
    Alessandra Gentile il 25 Gennaio 2018 alle 12:51

    Anche copiare è un’arte….se non lo sapete fare lasciate perdere

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X