Quantcast
facebook rss

Violenza su Katia Reginella
nuova condanna per Pruscino

ASCOLI - Oltre sei anni di reclusione per l'abruzzese già all'ergastolo per la morte del piccolo Jason. La sentenza è stata pronunciata dal giudice Marco Bartoli
...

Denny Pruscino, già condannato all’ergastolo per la morte del piccolo Jason, è stato condannato anche a 6 anni e 6 mesi di carcere per il reato di violenza di gruppo su Katia Reginella oltre a un risarcimento di 20.000. La sentenza è stata emessa poco fa dal giudice del tribunale Marco Bartoli (Pomponi e Bondi Ciutti a latere). Assolto invece il fratello Carlo.

Denny Pruscino

I fatti risalgono al 2006 quando i due erano ancora fidanzati. Gli avvocati di Pruscino, Felice Franchi e Vittorio D’Angelo, hanno sostenuto fino all’ultima l’innocenza del loro assistito e annunciano appello contro la sentenza. «Denny era innamoratissimo di Katia -hanno sostenuto- al punto da riconoscere un figlio non suo». Per la morte del piccolo Jason Katia Reginella è stata condannata a 18 anni di carcere. Entrambi sono stati presenti alla lettura della sentenza sorvegliati dagli agenti della polizia penitenziaria. La loro vicenda giudiziaria non è ancora finito visto che di recente sono stati rinviati a giudizio per le lesioni provocate all’altra figlia di Katia. Il pm Cinzia Piccioni aveva chiesto una condanna a 4 anni per Carlo e a 5 anni e 6 mesi per Denny oltre a un risarcimento di 70.000 euro.-

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X