Quantcast
facebook rss

I grillini schierano Fede al Senato
Forza Italia, dimissioni di massa

POLITICHE - Colpo di scena in casa 5Stelle dove torna protagonista l'esponente sambenedettese inizialmente finito in panchina a seguito dell'esito delle parlamentarie. Alla Camera ci sarà Roberto Cataldi. Terremoto dentro Forza Italia
...

E’ il sambenedettese Giorgio Fede il candidato dei 5 Stelle nel collegio uninominale del Senato (Ascoli-Fermo-Civitanova). Fede essere finito tra i “supplenti” nelle parlamentarie torna così in scena alla grande giocandosi il seggio con, tra gli altri, Emanuela Di Cintio (Pd), Graziella Ciriaci (centro destra), Flavia Mandrelli (Leu).

Giorgio Fede

Alla Camera nel collegio ascolano tocca all’avvocato Roberto Cataldi, deus ex machina del grande portale giuridico studiocataldi.it. Alla Camera di Fermo ci va Daniela Tisi direttrice della rete museale dei Sibillini; Mirella Emiliozzi a Macerata  Al senato plurinominale la candidati è la parlamentare uscente Donatella Agostinelli, che è candidata anche nel collegio anconetano mentre a Marche Nord tocca al professore universitario di Siena Coltorti. Intanto dentro Forza Italia regna il caos. Dopo la defenestrazione dalle liste del senatore Remigio Ceroni stanno abbandonando il partito sindaci ed amministratori tra cui il primo cittadino di Falconara, Goffredo Brandoni, il capogruppo fermano Alessandro Bargoni, la vice coordinatrice regionale Barbara Cacciolari. Disappunto anche dal coordinatore comunale di Tolentino Roberto Lombardelli.

Forza Italia, finisce l’era Ceroni Dopo l’esclusione arrivano le dimissioni


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Stefano Farina il 28 Gennaio 2018 alle 23:09

    Se era un’era, era giusto che finisse. O no?

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X