facebook rss

Il Monticelli al tappeto
La Recanatese cala il poker,
tre gol in 25 minuti: 4-0

CALCIO - Ascolani mai in partita. Si complica la situazione in fondo alla classifica. Espulso Sosi dalla panchina dopo la sostituzione. Unico lampo la traversa di Margarita nel finale: sarebbe stato il gol della bandiera

Margarita (Monticelli) ha centrato una traversa nel finale: sarebbe stato il gol della bandiera (Foto Edo)

Non c’è partita al “Tubaldi”. La Recanatese cala il poker in una partita fondamentale per la salvezza. Finisce 4-0 contro il Monticelli, fermo al penultimo posto. Gli uomini di Alessandrini vedono ora la luce, proiettati a soli 4 punti dalla salvezza.

Match mai in discussione con i giallorossi che indirizzano subito la partita dalla parte giusta con tre gol nel giro di 25 minuti. Match winner di giornata Pera, che realizza la prima e l’ultima rete della sfida. I leopardiani si confermano il momento positivo in casa, dopo la vittoria contro la Jesina di due turni fa. Alla prossima giornata, altro scontro salvezza decisivo: gli uomini di Alessandrini proveranno a dare continuità ai risultati a Fabriano.

Parte subito forte la Recanatese che pochi secondi dopo il fischio d’inizio si rende pericolosa con Marchetti: il suo tiro di sinistro da centro area trova la deviazione in corner del portiere Marani. La partita si mette sui binari giusti e al 19′ arriva l’episodio che sblocca il match. Lunardini recupera palla a centrocampo, serve bene Pera in area che dribbla un avversario e sigla l’1-0 con un diagonale preciso. Venti minuti dopo viene giù lo stadio per la prodezza di Senigagliesi: prende palla da fuori area e in un attimo scaglia una cannonata imprendibile per Marani.

Mister Stallone è preoccupato

Sono due le reti per i giallorossi, che non sono sazi e vogliono chiudere definitivamente il match. Ci riescono al minuto 44 grazie a un contropiede fulmineo dove Falomi non sbaglia a tu per tu con l’estremo difensore. Nel secondo tempo il tema non cambia, nonostante i ritmi più blandi. Al 9′ della ripresa, Pera cala il poker con un bel tiro all’angolino basso della porta avversaria. Sul finale, occasione per gli ospiti, con Margarita che colpisce la traversa.

Pera, doppietta

RECANATESE: Stefanelli, Gambacorta (45’st Rinaldi), Colonna, Lunardini, Nodari, Falco, Pera (43’st Monachesi), Marchetti, Falomi (48’st Gigli), Senigagliesi (28’st Rapagnani), Guida (18’st Giaccaglia). All.: Alessandrini.

MONTICELLI: Marani, Aloisi (27’st Cocchieri), Pierantozzi, Sosi (27’st Bassini), Castellana, Fazzini (6’st Bracciatelli), Gesuè, Gabrielli (13’st Petrarulo), Galli (27’st Muci), Margarita, Vallorani. All.: Stallone.

Arbitro: Ubaldi di Roma (assistenti Ferraioli e Maiorino di Nocera Inferiore).

Reti: 19’pt e 9’st Pera, 39’pt Senigagliesi, 44’pt Falomi.

Note: ammoniti Galli (M), Fazzini (M), Pera (R), Pierantozzi (M), Gesuè (M). Espulso Sosi (M) dalla panchina.

I RISULTATI DEL GIRONE F: Castelfidardo-Fabriano Cerreto 1-0, Campobasso-Nerostellati 1-0, Francavilla-Agnonese 2-0, L’Aquila-Sangiustese 2-1, Matelica-Vastese 3-2, Pineto-San Nicolò 0-1, Recanatese-Monticelli 4-0, San Marino-Jesina 0-1, Avezzano-Vis Pesaro 1-0.

CLASSIFICA: Matelica 50 punti, Vis Pesaro 44, Vastese 40, Avezzano 34, Sangiustese 33, San Marino e Castelfidardo 31, L’Aquila e Pineto 30, Francavilla 29, Campobasso 27, Jesina 22, Agnonese 21, San Nicolò 19, Recanatese 18, Fabriano Cerreto 14, Monticelli 13, Nerostellati 7.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X