Quantcast
facebook rss

Forza Italia schiera gli amministratori
Ma l’unico sicuro è Baldelli

ASCOLI - In lista anche gli assessori ascolani Donatella Ferretti e Gianni Silvestri. Nel collegio senatoriale confermata Graziella Ciriaci, vice presidente regionale di Confindustria Marche
...

Anche i sindaci Guido Castelli e Pasqualino Piunti sono andati oggi ad Ancona a presentare le liste del partito di Berlusconi. «La scelta dei nomi ha seguito i criteri di rinnovamento, territorio e competenza», commenta Marcello Fiori, responsabile Enti locali di Forza Italia e capolista alla Camera nel collegio plurinominale del Nord.

Simone Baldelli

Grande attenzione è stata data agli amministratori locali con le candidature di Filippo Santamartini (sindaco di Cingoli), Donatella Ferretti (vice sindaco di Ascoli Piceno), Deborah Pantana (vice presidente del Consiglio comunale di Macerata), Elisabetta Foschi (presidente del Consiglio comunale di Urbino), Alessandro Bettini (consigliere comunale di Pesaro), Margherita Mencoboni (consigliere comunale di San Costanzo nella provincia di Pesaro Urbino), Anna Maria Renzoni Bezzicheri storica rappresentante di Forza Italia nel nord delle Marche, Jessica Marcozzi (consigliere  e capogruppo di Forza Italia alla Regione Marche), Gianni Silvestri (assessore al Capitale Umano e Patrimonio nel Comune di Ascoli Piceno). Spazio anche alla società civile con le candidature di Andrea Cangini (direttore del quotidiano QN) e di Graziella Ciriaci (vice presidente Confindustria Marche ed imprenditrice nel settore della lavorazione carni). Nel listino spiccano Simone Baldelli, vice presidente della Camera e Marcello Fiori. Fiori, di origine marchigiana, al debutto da candidato, è un dirigente dello Stato ed è stato coordinatore del settore emergenze della Protezione Civile nei governi Berlusconi. «La sua -fanno notare i forzisti- non è una scelta casuale vista la  drammatica gestione del terremoto che ha colpito il Centro Italia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X