facebook rss

La Samb è salita a Milano
Obiettivo un attaccante, ma piace
anche il difensore Pambianchi

SERIE C - Settimana decisiva per i rossoblù con la chiusura del mercato e il match clou di Padova. Sfumato Polidori passato al Trapani, per la difesa si segue il capitano del Rende. Squalificato Tomi. Tifosi in fermento

Il ds Panfili, il dg Gianni e mister Capuano in stretto contatto per le ultime ore di mercato

di Benedetto Marinangeli

La dirigenza della Samb è all’Hotel Melià di Milano per la chiusura del calcio mercato. Devono essere messe a segno altre operazioni, dopo l’arrivo di Perina, Bellomo e Marchi. Soprattutto nel reparto avanzato dove ancora manca un calciatore che possa fungere da alter ego a Miracoli. Sfuma l’opzione Alessandro Polidori che è passato al Trapani: a Vercelli arriva in scambio il brasiliano Reginaldo. Polidori a giugno tornerà al Pescara, proprietaria del cartellino. Rimane per ora in stand by Gianmario Comi che domenica scorsa nel derby con il Padova è partito dalla panchina.

Per il reparto arretrato si parla di un interessamento per il difensore centrale e capitano del Rende (girone C) Francesco Pambianchi. Classe ’89, può giocare anche come terzino destro. Ha vestito anche le maglie di Parma, Spal, Foggia e per tre stagioni del Taranto. Le operazioni di mercato chiuderanno domani alle ore 23.

Il cartellino giallo che farà saltare a Tomi il match clou di Padova 

Per quanto riguarda, infine, le cessioni, dopo quella di Vallocchia all’Olbia che ha scatenato l’ira di Franco Fedeli nei confronti di Capuano, radio-mercato vocifera di un possibile ritorno di Troianiello in serie B alla Salernitana piazza in cui ha giocato per sei mesi nella stagione 2015-2016. Se son rose fioriranno.

GIUDICE SPORTIVO – Un turno di squalifica per Giovanni Tomi per somma di ammonizioni. Una perdita importante per Capuano che sarà chiamato a rivedere l’assetto difensivo. Con ogni probabilità sarà dato spazio al giova Ceka. Una giornata di squalifica anche per  il tecnico in seconda della Samb Giuseppe Padovano che era stato espulso. Mercoledì 14 febbraio (14,30) è fissato il recupero di Sudtirol-Pordenone.

I tifosi si stanno organizzando per seguire la squadra anche a Padova

TIFOSI – E’ aperta la prevendita dei biglietti per la trasferta di Padova: stop alle ore 19 di venerdí 2 febbraio. E’ attiva su “listicket.com” e nei punti vendita del circuito “LisTicket”. Prevista anche la vendita in modalità “Home Ticketing”, ovvero la stampa del biglietto a cura dell’acquirente, direttamente da casa. Il titolo d’accesso (uno per ogni biglietto acquistato) verrà inviato in formato pdf nella casella e-mail indicata in fase di registrazione e dovrà essere stampato a cura dell’acquirente. La stampa prodotta rappresenterà il titolo d’accesso per l’evento e pertanto dovrà essere necessariamente presentato integro al controllo accessi dell’impianto.

Il costo unico del biglietto per il settore ospiti (curva nord, capienza 1.500 posti) è di 9 euro (più la commissione) e le autorità, per l’occasione, hanno autorizzato la vendita libera del tagliando senza “supporter card”. Per i nati dall’1 gennaio 2003 in poi l’ingresso è gratuito (senza biglietto ma esibendo un documento di identità valido all’ingresso).

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X