facebook rss

Giornata mondiale del malato
A Monticelli ha presenziato
il cardinale Menichelli

ASCOLI - La 26^ edizione celebrata nel popoloso quartiere dove hanno sede i principali presidi ospedalieri della città: ospedale Mazzoni, Casa di cura Villa San  Giuseppe, Centro di riabilitazione Santo Stefano.

Il cardinale Edoardo Menichelli

Si è celebrata oggi, Festa della Madonna di Lourdes, la “XXVI Giornata Mondiale del Malato” indetta per la prima volta nel 1993 da San Giovanni Paolo II. Nella Diocesi di Ascoli, la commissione per la pastorale della salute, su indicazione del vescovo Giovanni D’Ercole, da diversi anni la celebra in modo solenne nella parrocchia dei Santi Simone e Giuda a Monticelli nel cui territorio hanno sede i principali presidi ospedalieri di Ascoli: ospedale Mazzoni, Casa di cura Villa San  Giuseppe e il nuovo Centro di riabilitazione del Santo Stefano.

L’ospedale Mazzoni di Ascoli

La celebrazione è stata presieduta dal cardinale Edoardo Menichelli, arcivescovo emerito di Ancona-Osimo. Dopo la recita del Rosario c’è stata la celebrazione eucaristica nel corso della quale è stato amministrato il sacramento dell’Unzione degli Infermi. Infine, breve processione intorno alla chiesa con la statua della Madonna di Lourdes. Accanto ai malati, presenti tutte le associazioni di volontariato che operano nel territorio della Diocesi di Ascoli per l’assistenza sanitaria e spirituale dei malati e delle loro famiglie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X