Quantcast
facebook rss

Arquata, consegnata
ai Carabinieri
la cittadinanza onoraria

RICONOSCIMENTO - Il sindaco Aleandro Petrucci ha incontrato il comandante regionale Nazzaro alla presenza anche del prefetto Stentella. Riconosciuto ai militari lo straordinario impegno in occasione del sisma del 2016
...

Questa mattina al municipio di Arquata del Tronto, il sindaco Aleandro Petrucci ha consegnato al comandante della Legione Carabinieri Marche, generale Fernando Nazzaro, la cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri per l’eccezionale opera di assistenza nei confronti della popolazione locale in occasione dei catastrofici eventi sismici che hanno colpito il territorio a partire dall’agosto del 2016 e nei mesi a seguire.

E’ stato ricordato come i militari della stazione di Arquata sono stati impegnati nei soccorsi di numerose persone in difficoltà. I militari, forti di una radicata prossimità, si sono immedesimati con elevato spirito partecipativo alle esigenze della popolazione, riscuotendo unanime plauso ed apprezzamento che hanno rafforzato ulteriormente i rapporti fra la popolazione e l’Arma impegnati da sempre nel supremo interesse della difesa e della sicurezza della popolazione. Alla cerimonia era presente anche il prefetto di Ascoli, Rita Stentella, e le massime autorità provinciali.

“L’alto valore morale della cittadinanza onoraria – fanno notare i Carabinieri – è l’ennesimo segno tangibile della stima e dell’alta riconoscenza per l’Arma, da sempre vicina ai bisogni della gente, pronta ed instancabile nel prestare soccorso anche nelle situazioni più estreme”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X