Quantcast
facebook rss

«L’apice del maltempo deve arrivare»
Le previsioni del meteorologo Fazzini

MALTEMPO - Secondo il professore sambenedettese è in arrivo un nuovo peggioramento con nevicate che si estenderanno fino alle prime ore di questa mattina
...

San Benedetto imbiancata

di Benedetto Marinangeli

Il maltempo proseguirà ancora e toccherà il suo apice nelle prossime ore. Eloquenti le parole del professore sambenedettese Massimiliano Fazzini delle Università di Camerino e Ferrara.
«Il nocciolo freddo responsabile delle estese nevicate avvenute fino alle prime ore del mattino –dice- sta migrando verso i Balcani. Di conseguenza il tempo resterà variabile fino alla prima serata di oggi (lunedì, ndr) quando un nuovo impulso continentale apporterà nuove nevicate che si estenderanno, temporalmente, fino alle prime ore di domani mattina (martedì 27, ndr).

Massimiliano Fazzini

Le cumulate saranno simili a quelle delle ultime ore ma l’ulteriore abbassamento delle temperature previste dal pomeriggio, favoriranno gelate più intense e pericolose sia per la viabilità che per i pedoni».
Professor Fazzini, sono previsti miglioramenti nei prossimi giorni?
«Dal pomeriggio di martedì 27 febbraio, la situazione si evolverà in senso migliorativo ma nella notte tra martedì e mercoledì 28 febbraio, le gelate saranno ancora più intense con le minime che potranno raggiungere i -5 gradi anche sulla costa».
Quando se ne uscirà fuori?
«Dopo un nuovo peggioramento atteso per la giornata di giovedì 1 marzo, il tempo dovrebbe migliorare sensibilmente con le temperature che torneranno gradualmente sui valori medi del periodo».
Cosa consiglia ai cittadini?
«Innanzitutto ai Comuni di spargere sale su strade e marciapiedi per evitare il formarsi del ghiaccio. E poi di tenere aperti un minimo i rubinetti dell’ acqua per chi ha le tubature esposte a nord e di coprire bene i contatori idrici per evitarne il congelamento».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X