Quantcast
facebook rss

Omicidio Albertini,
testimoni di nuovo in aula

ANCONA - C'è grande attesa per il nuovo processo sulla morte dell'ascolano deceduto a seguito dei colpi ricevuti in piazza del Popolo nel febbraio del 2016
...

Omicidio Albertini, è l’ora del secondo processo in Appello. Oggi ad Ancona saranno riascoltati i testimoni, una decina, che la sera del 17 febbraio assistettero al pestaggio che portò poi alla morte dell’ascolano Giovanni Albertini. In primo grado sono stati condannati il pugliese Damiano Chirico a 12 anni per omicidio preterintenzionale e il tabaccaio ascolano Giorgio Giobbi a 2 anni per lesioni gravissime. L’udienza era stata fissata per il 28 febbraio, ma a causa del maltempo è slittata a domani.

La vittima Giovanni Albertini

La decisione di riascoltare i testi, tra cui la madre di Albertini e chi era presente in piazza del Popolo e in un bar del salotto cittadino era arrivata dopo la prima udienza svoltasi a fine novembre sempre alla corte di Appello del capoluogo dorico. Giobbi è difeso dagli avvocati ascolani Sergio Liberati e Alessio De Vecchis, mentre la famiglia della vittima è assistita da Mauro Gionni. C’è grande attesa vista la decisione dei giudici dorici di riaprire il caso riascoltando i testimoni diretti di quanto avvenne in piazza del Popolo e che portò, dopo qualche ora, alla morte di Albertini a causa delle lesioni riportate nel pestaggio.

Omicidio Albertini, rinviata l’udienza d’Appello

Omicidio Albertini, testimoni da riascoltare


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X