Quantcast
facebook rss

Giardini segreti e tesori nascosti
Ecco il tour de “La Marca Verde”

ASCOLI - Sabato 21 aprile e domenica 22 il garden club organizza un interessante itinerario guidato alla scoperta di bellezze come il Palazzo e gli antichi orti Odoardi, il complesso conventuale di San Francesco, l'orto dei Cappuccini e l'orto dipinto da Augusto Mussini presso il convento dei Padri Cappuccini a Borgo Solestà
...

Monsignor D’Ercole, di spalle, nel giardino vescovile

Un itinerario guidato tra le meraviglie “verdi” (e spesso difficili da individuare o poco noti) del centro storico. “Giardini Segreti di Ascoli Piceno” è il titolo dell’iniziativa che si terrà il 21 e 22 aprile dalle 10,30 alle 17. Ad organizzare, il Garden Club “La Marca Verde”, con l’obiettivo di «stimolare gli abitanti, gli operatori del settore turismo e cultura e soprattutto i viaggiatori, a scoprire le bellezze e le particolarità delle cento torri attraverso i suoi giardini più nascosti e importanti per il “respiro” della stessa». Giardini, chiostri fioriti, orti monacali ed urbani verranno svelati in un itinerario che si svilupperà lungo i giardini pubblici di Giulio Gabrielli, il Palazzo e gli antichi orti Odoardi, il giardino vescovile, il giardino di Palazzo Arengo. Nel pomeriggio dalle 15 ecco il complesso conventuale di San Francesco, il giardino ex F.a.m.a., l’orto dei Cappuccini e l’orto dipinto da Augusto Mussini presso il convento e chiesa dei Padri Cappuccini a Borgo Solestà.
Il club organizza questo evento speciale in occasione della 25esima “Giornata Nazionale del Giardino” promossa da Ugai Per informazioni tel. 328.9767509. La prenotazione è obbligatoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X