Quantcast
facebook rss

Grandi manovre nel centro destra:
Cinelli va alla riunione forzista

ASCOLI - La defenestrazione dell'assessore Valentino Tega apre nuovi scenari nel centro destra ascolano in vista del rimpasto in giunta
...

Da sinistra Pasqualino Piunti, Sergio Cinelli, Andrea Cangini, Marcello Fiori e Jessica Marcozzi

Una foto insieme al commissario regionale Marcello Fiori, il senatore Andrea Cangini, la consigliera regionale Jessica Marcozzi e il sindaco di San Benedetto, Pasqualino Piunti scattata questa mattina al coordinamento fermano di Forza Italia a Porto Sant’Elpidio. Con loro c’è l’ex consigliere comunale ascolano Sergio Cinelli, referente provinciale di Idea di Quagliariello che ad Ascoli conta due consiglieri comunali: Laura Balestra e Emidio Pierlorenzi. Grandi manovre nel centro destra ascolano in tumulto dopo la cacciata di Tega dalla giunta? La foto sta facendo il giro di tutte le chat di WhatsApp scatenando il gossip politico. Già in passato si era parlato di un possibile ingresso di Cinelli in giunta portando in “dote” i due consiglieri in maggioranza. Ora con il gruppo di cinque eletti fedeli all’ex assessore Tega e con Trenta e Matteucci sull’Aventino, due voti in più farebbero molto comodo al sindaco. Così come la presenza, almeno a mantenere il numero legale, del centrista Francesco Viscione che già in passato ha declinato l’invito ad entrare in maggioranza. Lunedì intanto dovrebbe tenersi la conferenza di stampa di Tega che fino all’ultimo non ha voluto rassegnare spontaneamente costringendo così il sindaco alla revoca delle deleghe. In giunta, oltre a Tega c’è da sostituire, da dicembre, l’assessore agli eventi Michela Fortuna, mentre non si hanno ancora notizie dell’eventuale abbandono della neo deputata della Lega Giorgia Latini.

r.p.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X