Quantcast
facebook rss

Gianluigi Quinzi trionfa
al Challenger di Francavilla

TENNIS - Battuto in finale il norvegese Casper Ruud per 6-4, 6-1. Al sangiorgese d'adozione, oltre al prestigio per la vittoria, scatta così anche automatica la posizione numero 265 nel ranking
...

Gianlugi Quinzi

FRANCAVILLA (Chieti) – Gianluigi Quinzi, tennista nato a Cittadella (Padova) nel ’96 ma cresciuto a Porto San Giorgio, sbanca gli Internazionali di tennis in Abruzzo e porta a casa il suo primo Challenger battendo all’atto decisivo il temibile sfidante, definito “talento di prospettiva” dagli addetti ai lavori, Casper Ruud per 6-4, 6-1.

Un risultato non pronosticabile alla vigilia, considerando il timido approccio del sangiorgese nel circuito. In corso d’opera, però, il cambio di passo e l’ascesa, approdando in finale grazie allo scalpo prelevato al belga De Loore ed ai compatrioti Pellegrino e Vanni, fino ad avere ragione di Griekspoor.

Per come anticipato, poi, tra Quinzi ed il titolo si è frapposto in finale il norvegese semifinalista dell’Atp 500 di Rio lo scorso anno, nonché titolare di un secondo posto agli ultimi Australian Open: Casper Ruud, leva del 1998, attualmente numero 193, ma con un trascorso da (quasi) top 100. Comparando i curriculum la finale poteva dunque assumere toni predestinati, ma il sangiorgese ha avuto il merito di ribaltare il pronostico aggiudicandosi il torneo e, di conseguenza, l’ascesa alla posizione numero 256 del ranking ufficiale. 

p.g. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X