Quantcast
facebook rss

Clamoroso in Serie B:
il Perugia esonera Breda,
per i playoff di pensa Nesta

CALCIO - Colpo di scena dopo la penultima di campionato. La decisione della società umbra dopo l'1-1 interno con il Novara. All'ex campione del mondo di Germania 2006, alla sua prima panchina italiana, il compito di riportare i "grifoni" in A
...

Colpo di scena a Perugia. Dopo il pareggio casalingo con il Novara (1-1) e la certezza di essere nei playoff con 60 punti, la società umbra ha esonerato l’allenatore Roberto Breda e il suo vice Carlo Ricchetti. Breda aveva preso il posto dell’esonerato Giunti. Il Perugia, in un comunicato, ringrazia Breda per quanto ha fatto alla guida della squadra poi in tarda serata ha annunciato il nome del sostituto.

Alessandro Nesta

Si tratta di Alessandro Nesta che guiderà la squadra nell’ultima partita ad Empoli e poi nei playoff. Nesta, 42 anni, è alla sua prima esperienza da allenatore in Italia. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo ha fatto parte dello staff tecnico del Montreal Impact in Canada (dove aveva giocato dopo aver salutato il campionato italiano, e prima di chiudere la carriera in India) e poi, fino allo scorso novembre, ha allenato il Miami FC nel campionato statunitense. Da calciatore è stato una bandiera della Lazio e poi del Milan, ma anche un pilastro della Nazionale con cui diventò campione del Mondo nel 2006 in Germania.

La decisione del Perugia di sostituire Breda con Nesta era probabilmente nell’aria, tanto che oggi Nesta ha seguito Perugia-Novara in tribuna insieme ai suoi nuovi dirigenti. Si tratta di una decisione davvero sorprendente, anzi clamorosa, considerato che Breda (47 anni) ha comunque raggiunto il traguardo playoff.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X