Quantcast
facebook rss

Ascoli, il miracolo non c’è
Spareggio salvezza con l’Entella

SERIE B - Finisce 0-0 e la salvezza passerà attraverso il doppio confronto dei playout: giovedi 24 maggio a Chiavari l'andata e giovedì 31 maggio il ritorno al "Del Duca". Non basta la spettacolare coreografia della curva sud e un tifo incessante
...

 

La spettacolare coreografia dei tifosi bianconeri (Foto Edo)

Il ricordo di Rossano Conti

Novanta minuti decisivi per la salvezza del Picchio. Cosmi si affida in attacco al tandem Clemenza-Monachello. In tribuna Buzzegoli, non al meglio, e Favilli. Sugli spalti presenti anche i grandi ex del Picchio come Giancarlo Pasinato, Andrea Soncin, Daniele Di Donato e Mimmo Cristiano. Prima del fischio d’inizio è stato ricordato il grande tifoso bianconero di Porto Sant’Elpidio, Rossano Conti tragicamente investito ed ucciso. In tribuna era presente il fratello.

3′ L’Ascoli parte subito forte e conquista due invitanti punizioni che però non sortiscono effetti. Il Brescia si affida a Caracciolo supportato dalla destra da Spalek.

12′ prima sortita offensiva degli ospiti, l’Ascoli si salva con qualche affanno.

14′ secondo corner per il Picchio. Sugli sviluppi Minelli salva sul colpo di testa a botta sicura di Baldini solo davanti al portiere. Prima clamorosa palla gol del match.

15′ Il Picchio spinge e Monachello conquista una nuova punizione. Ci prova Mogos senza fortuna

17′ Il Brescia respira conquistando un calcio di punizione sulla trequarti avversaria. Agazzi blocca in due tempi

18′ Brutto fallo di Coppolaro su Monachello. La Penna tira fuori il primo giallo

23′ Altro fallaccio dei bresciani: Ndoj stende Pinto e viene ammonito

24′ Spalek mette in mezzo una palla invitante per Caracciolo, ma la difesa di casa respinge

25′ Ammonito Gastaldello. Continua il gioco durissimo degli ospiti in preda anche a un evidente nervosismo di fronte alle folate offensive del Picchio

27′ Pinto conquista un corner al termine di una bella azione personale. Sugli sviluppi De Santis non riesce a tenere in campo il traversone

32′ Mogos salva su Caracciolo scattato in posizione di sospetto off side

37′ Nuovo fallo su Monachello che si scaglia verbalmente contro un avversario

39′ Clemenza sfiora il gol con un bel tiro a girare da una ventina di metri che sfiora il palo

41′ Pinto serve Monachello ma l’attaccante bianconero cade nella trappola del fuori gioco

44′ Gioco fermo per l’infortunio di Cherubin

45′ La Penna concede un minuto di recupero

46′ Si scaldano gli animi in campo. Addae se la prende con Spalek forse per qualche parola di troppo scappata al bresciana. Ammonito il bianconero

46′ Cherubin non ce la fa. Entra Padella

1′ st riprende la partita, il Brescia sostituisce Ndoj con Bisoli

3′ clamorosa traversa di Longhi poi Curcio stende Clemenza

8′ Pinto viene steso, ma l’arbitro lascia proseguire

11′ La gara si accende sempre di più anche in campo tra i giocatori

14′ Cosmi tenta la carta Rosseti per dare più peso all’attacco. Esce Baldini

16′ Clemenza ci prova da fuori, Minelli risponde di pugno

17′ La Penna ferma Monachello involato in contropiede. Gara sempre più nervosa, ammonito Rosseti. Il gioco è fermo da diversi minuti ormai

23′ Punizione di Clemenza, Minelli la devia sul palo

29ì Cosmi inserisce Kanoutè al posto di De Santis. Il mister tenta il tutto per tutto

30′ Contropiede di Bisoli, Agazzi si salva in angolo

35′ Pulga sostituisce Curcio con Dall’Oglio che un minuto dopo segna in posizione di offside

37′ Kanoutè salva su un pericolosissimo contropiede bresciano. L’Ascoli è troppo sbilanciato in avanti

40′ Minelli salva su un pericoloso traversone. In campo c’è ormai un clima da corrida

42′ Tiro di Clemenza, Minelli salva

43′ Miracolo di Agazzi sul contropiede ospite

45′ Minelli salva su Rosseti

50′ E’ finita, l’Ascoli si giocherà la permanenza in B ai play out contro l’Entella

IL TABELLINO

ASCOLI (3-5-2:) Agazzi ; De Santis (29′ st Kanoutè) , Gigliotti, Cherubin (46′ pt Padella); Mogos, Addae, D’Urso, Baldini (14′ st Rosseti), Pinto ; Clemenza, Monachello. In panchina: Lanni, Venditti, Mengoni, De Feo, Parlati, Castellano, Ganz, Padella, Florio, Mignanelli. All. Cosmi

BRESCIA (4-3-1-2): Minelli ; Coppolaro, Gastaldello, Lancini, Longhi; Ndoj (1′ st Bisoli), Tonali, Martinelli; Curcio (35′ st Dall’Oglio); Spalek (29′ st Okwonkwo) Caracciolo

In panchina Pelagotti, Somma, Embalo, Bisoli, Rivas, Cancellotti. All. Pulga 6

ARBITRO: La Penna di Roma 6

RETI

NOTE spettatori 6.693 (paganti 4.015, abbonati 2.678) per un incasso di 39.142 euro. Ammoniti Coppolaro, Ndoj, Gastaldello, Curcio. Recupero 1;5


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X