Quantcast
facebook rss

Avevano un “tesoro” nell’auto:
sgominata banda di topi d’appartamento

PORTO SANT'ELPIDIO - Bloccati quattro giovani tra i 20 e i 30 anni a bordo di una Fiat Punto rubata. Erano in possesso di 24.000 euro in contanti, oggetti d’oro e preziosi e arnesi da scasso. Refurtiva di colpi messi a segno nel Fermano e nel Maceratese
...

I Carabinieri del comando provinciale di Ascoli hanno incastrato e denunciato una banda dedita ai furti in appartamento. A Porto Sant’Elpidio (Fermo) quelli della Compagnia di Fermo e della sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Fermo, hanno bloccato quattro giovani tra i 20 e i 30 anni (tre albanesi e un italiano) che viaggiavano su una Fiat Punto rubata poco prima a Grottazzolina. Sottoposti a perquisizione (è stata perquisita anche l’autovettura) sono saltati fuori 24.000 euro in contanti, svariate migliaia di euro in oggetti d’oro e preziosi e arnesi da scasso. Il tutto è stato sequestrato poiché provento di attività illecite e i quattro sono stati denunciati all’autorità giudiziaria davanti alla quale dovranno rispondere di ricettazione e furto aggravato e continuato in concorso. Le indagini continuano per individuare tutti i proprietari della refurtiva asportata da diverse abitazioni negli ultimi giorni sia in provincia di Fermo che in quellaa di Macerata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X