Quantcast
facebook rss

Societari assoluti,
Collection Sambenedettese
terza con la squadra maschile

ATLETICA - Doppietta sui 110 ostacoli con Pacitto (1°) e Manojlovic (3°). La 4x100 (Riccardo Cosenza, Andrea Pacitto, Marco Mancini, Emanuele Mancini) vince al fotofinish. Nel disco sfida oltre i 60 metri con l'argento dell'ascolano Nazzareno Di Marco, mentre il triplista Valerio De Angelis (Asa) va oltre i 14 metri
...

Un passaggio della gara dei 110 ostacoli: alla fine Pacitto 1° e Manojlovic 3° entrambi della Collection (Foto Davida Ruggieri/Fidal)

Un bel weekend di gare a San Benedetto del Tronto per la seconda fase regionale dei Campionati italiani assoluti per società. Nelle classifiche provvisorie l’ Atletica Avis Macerata si conferma in testa fra le donne a quota 14.937 punti ed è al comando anche al maschile con 14.329. Al secondo posto in entrambe le graduatorie c’è il Team Atletica Marche rispettivamente con 14.392 e 13.651, poi in terza posizione gli uomini della Collection Atletica Sambenedettese (12.028) e le donne dell’ Atletica Fabriano (12.579).

Il discobolo Nazzareno Di Marco

A livello individuale vince la gara del disco Giovanni Faloci, finanziere umbro in maglia Atletica Avis Macerata, con 62,00 davanti al poliziotto ascolano Nazzareno Di Marco che lancia a 60,78. Tra gli altri atleti piceni, sui 110 ostacoli il campione nazionale universitario Andrea Pacitto (Collection Atl. Sambenedettese) prevale con 15″37 su Manuel Nemo (Tam, 15″48) e il compagno di squadra Loris Manojlovic (Collection, 15″69) che poi corre i 400hs in 55″38. Per l’osimano Nemo un salto da personal best nell’asta (4,50) ma cresce anche l’allievo Edoardo Giommarini (Collection) con 4,30. Arrivo al fotofinish nella 4×100 metri: la Collection Sambenedettese (Riccardo Cosenza, Andrea Pacitto, Marco Mancini, Emanuele Mancini) in 43″10 precede di un soffio la Sport Atletica Fermo (43″12). Tra gli altri risultati, il successo negli 800 dell’ascolano Stefano Massimi (Sef Stamura Ancona) in 1’53″26, mentre il giovane triplista Valerio De Angelis (Asa Ascoli) va ancora oltre i 14 metri con 14,24.

La staffetta 4×100 maschile della Collection Atletica Sambenedettese


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X