facebook rss

Giornata europea dell’odontotecnico
sala gremita all’Ipsia “Guastaferro”

SAN BENEDETTO - E' stato fatto il punto sulle tecniche e la professione con gli studenti del "Guastaferro”. E' stato fatto il punto sulla attuale situazione del comparto e sulle sfide che lo attendono nel prossimo futuro

La prima giornata europea dell’odontotecnico dal titolo “Il presente ed il futuro” a San Benedetto si è svolta all’Ipsia “Guastaferro”. Scopo dell’incontro fare il punto sulla attuale situazione del comparto e sulle sfide che lo attendono in un prossimo futuro. Davanti agli allievi dell’Istituto, la dirigente scolastica Marina Marziale ha manifestato la necessità per la scuola di aprirsi sempre più verso il privato, sia per dare un giusto indirizzo alle programmazioni scolastiche affinchè si avvicinino sempre più alle richieste del mondo del lavoro, sia per elevare la qualità della formazione attraverso la possibilità di poter utilizzare macchinari all’avanguardia. Le ha fatto eco la presidente Confartigianato Imprese Ascoli-Fermo, Natascia Troli, la quale ha messo a disposizione della scuola e degli studenti le professionalità e le sinergie della struttura rappresentata. Presente anche il presidente provinciale Odontotecnici Confartigianato, Dino Capparè nonchè Nazzareno Priori, capo area della filiale di Ancona della “Revello spa” e Domenico Valori, Specialist Mis Implantologia della stessa azienda. E’ seguita una dimostrazione pratica su una stampante 3D della Kulzer Mitsui Chemical Group che ha visto impegnati un gruppo di studenti insieme a un tecnico della “Revello” per progettare un impianto in tecnologia digitale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X