facebook rss

Sacra 2018, countdown
Le prove allo stadio “Pirani”

GROTTAMMARE - La suggestiva rievocazione storica andrà in scena il 1 luglio, ma il ricco calendario di appuntamenti prenderà il via il 23 giugno. Venerdì prove dei 400 figuranti nell'area dell'impianto sportivo comunale

A pochi giorni dall’apertura della Sacra 2018, il prossimo 23 giugno con l’annuncio dell’araldo, l’ufficio cultura convoca i figuranti allo stadio comunale. Venerdì 15 giugno alle 21, nell’area dello stadio “Pirani“, sono in programma le prove generali in costume del corteo storico del 1 luglio.
Intanto, questa mattina, una delegazione grottammarese ha partecipato all’udienza generale di Papa Francesco in Vaticano, per la benedizione del gonfalone della Sacra 2018, recentemente restaurato.

Il gruppo “Artocria” parteciperà alla Sacra 2018

Nel corso dell’incontro del 15 verranno messi a punto gli ultimi dettagli della sfilata storica, che rappresenta l’evento principale di questa edizione: verifica dei costumi e degli eventuali accessori a corredo, organizzazione dei gruppi secondo il protocollo della sfilata, definizione della scaletta preparatoria al corteo che, date le dimensioni (sarà composto da 700 persone tra figuranti e animatori professionisti), inizierà a formarsi nel pomeriggio del 1 luglio secondo un ordine prestabilito. Allo stadio comunale sono dunque attese circa 400 persone, privati cittadini che hanno aderito alla manifestazione che ricorda una storia antica di Grottammare e viene rievocata solo nell’anno in cui il 1 luglio cade di domenica.
La Sacra rievoca una storia di circa 1.000 anni fa tramandata oralmente di generazione in generazione. La sua origine si fa risalire all’approdo di fortuna di Papa Alessandro III sul litorale grottammarese, intorno al 1177, avvenuto a causa di una terribile tempesta in Adriatico, e alla concessione dell’indulgenza plenaria con cui il pontefice ringraziò la comunità che lo accolse con grande fervore religioso.
Un programma di eventi lungo due settimane, dal 23 giugno all’8 luglio, dinstinguerà l’edizione 2018. Tutte gli appuntamenti, civili e religiosi, sono visibili all’indirizzo www.comune.grottammare.ap.it o alla pagina Facebook “La Sacra di Grottammare”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X