facebook rss

Città, entroterra e litorale:
le ferie delle farmacie

ASCOLI - Comprese quelle "rurali" dei piccoli centri, sono diverse a non abbassare le serrande se non per i normali turni settimanali. Tour de force nelle località di mare dove a luglio e agosto la popolazione aumenterà in maniera esponenziale

Tempo d’estate, tempo di vacanze, tempo di ferie. Una regola cui non si sottraggono – non tutte – anche le farmacie di Ascoli. In città non osserveranno periodi di ferie le farmacie ex Chiaretti (via Benedetto Croce Porta Maggiore), Pallotta (via Sant’Emidio Rosso Porta Cappuccina), Panata (viale Federici Campo Parignano), Righetti (via dei Bonaccorsi), Simonelli (Piazza Roma). Questi sono invece i periodi in cui resteranno chiuse le altre: Loffreda (via Trieste angolo corso Mazzini) dal 9 al 22 luglio, Serra (corso Mazzini 120) dal 23 al 29 luglio, Centrale Rosati (corso Mazzini angolo via del Trivio) dal 12 al 26 agosto, Comunale3 (presso ospedale Mazzoni) dal 23 luglio al 3 agosto, Comunale2 (via Mari Porta Maggiore) dal 23 luglio al 4 agosto, Comunale1 (Brecciarolo) e Comunale4 (via Angelini Porta Romana) dal 6 al 18 agosto. Per quanto riguarda le farmacie cosiddette “rurali” dell’Ascolano, in ferie andranno quelle di Rotella (dall’8 al 15 luglio e dal 10 al 19 agosto), Montedinove (dal 23 al 28 luglio, dal 27 agosto all’1 settembre), Roccafluvione (dal 21 luglio al 4 agosto), Salvi di Folignano (dal 4 al 18 agosto) e Spinetoli (dal 13 al 19 agosto). Sarà invece un’estate no stop, almeno per il momento, per tutte le altre. Quasi tutte aperte anche le farmacie di San Benedetto e delle località limitrofe, in particolare quelle che si affacciano sul mare. Va infatti considerata la grande mole di lavoro in arrivo che è direttamente proporzionale all’aumento della popolazione nei due mesi di luglio e agosto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X