facebook rss

Nascondeva la droga in bocca
Arrestato un pluripregiudicato

SAN BENEDETTO - Azione della Polizia in pieno centro. L'uomo, 31enne, è stato pedinato e colto in flagranza di reato. Portava con sé 10 involucri di eroina termosaldati all’interno di un pacchetto di sigarette e 9 che occultava nel cavo orale

Erano circa le 12 circa del 27 giugno, pieno centro cittadino, quando i poliziotti hanno visto sopraggiungere un uomo in sella ad una bicicletta, che, nel corso dei precedenti servizi, era stato notato mentre confabulava con giovani tossicodipendenti. Gli agenti, certi che lo stesso trasportasse sostanze stupefacenti nascoste in bocca, con uno stratagemma sono riusciti a farlo rallentare e quindi bloccarlo. L’azione veloce ha impedito al giovane sia di inghiottire le confezioni di droga che di disfarsi di altre confezioni che stringeva nella mano. L’arrestato è un pluripregiudicato algerino di 31 anni, M.B.A., irregolare sul territorio nazionale.

Una volta immobilizzato lo spacciatore veniva trovato in possesso di 10 involucri termosaldati che custodiva all’interno di un pacchetto di sigarette che stringeva in una mano e di 9 confezioni termosaldate che occultava in bocca. Un altro involucro veniva rinvenuto all’interno del portafoglio. Gli involucri contenevano tutti eroina, per un peso pari a circa 7 grammi.

Lo spacciatore era stato scarcerato per fine pena il 20 febbraio, dopo aver scontato 7 anni e 6 mesi di reclusione, comminatagli dal Tribunale di Ascoli per aver commesso reati dello stesso genere. Ora si trova nel carcere del Marino a disposizione del pm Flaiani. Il processo è stato fissato per il 24 settembre. Fino a quella data lo spacciatore resterà in galera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X