facebook rss

Catamarano disalberato, due velisti
soccorsi dalla Guardia Costiera

LIDO DI FERMO - Sul posto è intervenuto immediatamente la motovedetta CP 538 dell’Ufficio circondariale marittimo di Porto San Giorgio che era già impegnata in zona in attività di pattugliamento

 

La Capitaneria di San Benedetto, dopo una segnalazione pervenuta sul numero di emergenza in mare 1530, ha condotto un’operazione di assistenza e soccorso a favore di un catamarano che ha disalberato con due persone a bordo. L’imbarcazione si trovava circa un miglio all’altezza di Lido di Fermo. E’ intervenuta la motovedetta “CP538” dell’Ufficio circondariale marittimo di Porto San Giorgio che in quel momento era già impegnata in attività di pattugliamento in mare. Giunta sul posto, gli uomini della Capitaneria hanno provveduto a prestare assistenza ai due velisti i quali, in oggettiva difficoltà, si trovavano nell’impossibilità di fare rientro a terra. Entrambi erano comunque in buone condizioni e il catamarano è stato poi recuperato dall’Associazione sportiva Nautica Picena, anche per evitare pericoli alla navigazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X