facebook rss

Picchio, ecco Pulcinelli:
«La firma più sofferta della mia vita
Si chiamerà Ascoli Calcio»

SERIE B - Diretta live dalla sede bianconera. Parla il nuovo proprietario del sodalizio bianconero. Giuliano Tosti sarà il presidente, Gianluca Ciccoianni si occuperà del settore giovanile, Gianni Lovato farà il direttore generale, Antonio Tesoro il direttore sportivo. Oltre al nome cambia anche lo stemma: si torna allo storico ovale

Da sinistra Gianluca Ciccoianni, Massimo Pulcinelli e Giuliano Tosti (Fotoservizio Edo)

Ascoli, inizia ufficialmente l’era Pulcinelli. «La firma più sofferta della mia vita – esordisce il neo proprietario – ci siamo riusciti. Il presidente sarà Giuliano Tosti.  Cambieremo il nome con Ascoli Calcio e il nuovo stemma. Il nuovo direttore sportivo sarà Antonio Tesoro. La parte più difficile è stata quella di aver trattato con chi non capisce la tua lingua. Ci sono stati repentini cambiamenti di accordi che non fanno parte del nostro linguaggio. Partiamo con un mese di ritardo rispetto agli altri. Non veniamo qui per retrocedere, ma nemmeno per fare proclami. Quest’anno non ci sono presupposti per andare in A. Sentiamoci uniti e non 10.000 allenatori. Sarò soddisfatto solo quando porterò questa squadra in serie A. L’obiettivo è d’obbligo, ma dobbiamo conoscere questo mondo. Ho acquistato con la mia holding personale. Ci sono stati problemi fino all’ultimo per il “Picchio Village”. A Latina sono stato solo sponsor. Le vicende del fallimento non le conosco. Lo scorso anno per 24 ore abbiamo trattato la Ternana, ma poi la cosa non ci è piaciuta».

Parla anche Giuliano Tosti. «Ancora non mi rendo conto – dice – con il passare dei giorni mi renderò conto. Ho responsabilità maggiori. Sarò presidente finché non lo farà Pulcinelli. Cercherò di onore questo ruolo. Volontà del presidente è coinvolgere anche altri industriali ascolani. Uno lo ha già incontrato. Pulcinelli in due giorni ha portato una potenza e un entusiasmo incredibile. I nostro tifosi fanno la differenza per almeno 5-6 punti in classifica».

Tosti e Pulcinelli hanno già incontrato il sindaco. «C’è stata massima disponibilità», dice Puclinelli. «Giusto che si continui ad investire sul Del Duca – aggiunge Tosti – da domani mattina ci mettiamo a lavorare sulla tettoia della tribuna. Vogliamo mantenere aperta la curva nord per le famiglie e per questo tipo da persone. Ci ha promesso che da gennaio avremo la nuova tribuna. C’è stata sempre la partecipazione. Ringrazio Bellini per quello che ha fatto». «Mi fa piacere – aggiunge Gianluca Ciccoianni – che siano stati fatti salire anche i tifosi. Ci apprestiamo ad un era nuova. Da stasera iniziamo a parlare di calcio giocato. In quattro anni e mezzo si è parlato più di assetti societari che di calcio giocato». Ciccoianni si occuperà di nuovo del settore giovanile.

LE CARICHE – Andrea Leo sarà l’amministratore delegato, Gianni Lovato il direttore generale, Antonio Tesoro il direttore sportivo. Il Consiglio d’amministrazione sarà composto da Gianluca Ciccoianni, Vittorio Cimin, Susi Galanti e Massimo Ferrara.

r. p.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X