facebook rss

Fermato per un controllo,
extracomunitario picchia
e spezza una gamba a un carabiniere

FERMO - Erano circa le 14 quando un nigeriano apparentemente in stato di alterazione psicofisica, è stato fermano da un militare del nucleo radiomobile della Compagnia Carabinieri di Fermo. 

 

di Paolo Paoletti e Giorgio Fedeli

Reagisce al controllo e spacca  una rotula ad un carabiniere. Erano circa le 14 quando un nigeriano apparentemente in stato di alterazione psicofisica, è stato fermato nel quartiere Tirassegno da una pattuglia del nucleo radiomobile della Compagnia Carabinieri di Fermo. 

Tutto è partito da una segnalazione di alcuni residenti. L’uomo, in stato di agitazione, stava infastidendo alcuni passanti. Carabinieri che sono intervenuti per accertarsi della situazione. In risposta il nigeriano  ha picchiato uno dei militari colpendolo al ginocchio e procurandogli la frattura di una rotula.

Sul posto tempestivo l’arrivo di  tre pattuglie dei militari dell’Arma guidate dal comandante della Compagnia di Fermo Roland Peluso, che hanno subito identificato e fermato il cittadino straniero. Arrivati anche i soccorsi per il militare ferito che che è stato preso in cura dai volontari della Croce Verde di Fermo e dall’auto medica del 118. Sul posto anche la polizia.

( servizio in aggiornamento)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X