facebook rss

Spacciava anche ai domiciliari,
arrestato per la quinta volta

MARTINSICURO - A seguito di un blitz della Squadra Mobile di Ascoli e Teramo un tunisino di 27 anni è stato trovato in possesso di oltre 20 grammi di eroina

Continuava a spacciare nonostante fosse recluso in casa agli arresti domiciliari a Martinsicuro. Ma l’attività non è sfuggita agli agenti della Squadra Mobile di Ascoli che insieme ai colleghi di Teramo mercoledì mattina si sono appostati sotto l’abitazione di un tunisino di 27 anni (S.C.) arrestandolo in flagranza di reato mentre cedeva una dose di droga ad un noto tossico sambenedettese.

Simone Matraxia

Il tunisino, difeso dall’avvocato ascolano Simone Matraxia, è stato poi trovato in possesso complessivamente di 21 grammi di eroina in dosi (25) e dentro sacchetto di plastica oltre a un bilancino di precisione L’uomo è stato così nuovamente arrestato e condotto in Questura ad Ascoli e poi al carcere di Teramo. Si tratta del quinto arresto a carico del tunisino dal 2015 ad oggi. Se non è un record, poco ci manca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X