facebook rss

Trebbiatura e saltarello,
due giorni di festa a Colli

TRADIZIONI - Gli eventi si terranno al parco della Pace. In programma anche l'esibizione del gruppo musicale Malafè

di Marzia Vecchioni

Torna anche quest’anno a Colli Del Tronto il consueto appuntamento con la trebbiatura. Si parte venerdì 13 con la gara di briscola e la posa della trebbiatura. La trebbiatura è un’operazione che appartiene alla passata storia contadina: si lavorava sodo nei campi per ottenere sufficiente scorte di grano, una sicurezza, un tempo, per gli inverni futuri. Erano lavori caratterizzati da sudore e fatica; erano, però, occasioni felici d’incontro, di dialogo e unità.

La sfilata del 2017

Il 14 luglio alle 21,30 si esibirà il gruppo “Malafè”, associazione culturale che ha come missione la diffusione e la conoscenze delle tradizioni popolari; intratterranno il pubblico con danze tradizionali del centro/sud d’Italia (pizziche, saltarelli, tarantelle e tammurriate) dando vita ad una “Notte del saltarello” con un concerto-spettacolo pronto a catturare la gente con suoni coinvolgenti. Il 15 Luglio si terrà il raduno dei trattori d’epoca: ritrovo e l’ ’iscrizione avverranno dalle ore 9; alle ore 11, ci saranno sfilata e aperitivo. La location della festa popolare sarà il Parco della Pace che, recentemente, ha subito un notevole restyling con l’aggiunta di parcheggi e una riqualificazione dovuta alla pulizia dello stesso, seppure con un ridimensionamento dello stesso che ha visto sacrificare le belle bordure di siepi che lo circondavano. I celere lavoro compiuto ha previsto l’aggiunta di telecamere per un controllo mirato del parco facendone una sicura area videosorvegliata. Nei giorni 13-14 luglio gli stand gastronomici apriranno alle 19:30.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X