facebook rss

Scacco matto della Finanza
che blocca in autostrada
la banda delle Audi

COLONNELLA - Due pugliesi beccati dalle Fiamme Gialle a bordo di un'auto. Avevano diverse centraline modificate e arnesi da scasso. Blitz al casello Val Vibrata dell'autostrada A14

Nuovo colpo ai predatori d’auto in trasferta dal Sud e in particolare dalla provincia di Foggia. L’altra sera al casello dell’A14 Val Vibrata, nel Comune di Colonnella (Teramo), a pochi chilometri dal confine con le Marche e la riviera sambenedettese, dove pochi giorni fa è sparita una Mercedes, la Guardia di Finanza di Teramo ha fermato una vettura con a bordo due pugliesi con diversi precedenti. La cosa ha destato forte sospetto nei militari delle Fiamme Gialle che hanno proceduto alla perquisizione del veicolo, da cui sono spuntate fuori una decina di centraline di automobili e diversi arnesi da scasso. I due sono stati denunciati per ricettazione. Le centraline vengono utilizzate per sostituire quelle originali e procedere così al furto della vettura. I modelli rinvenuti sono compatibili con auto di tipo Audi, Volkswagen, Citroen e Peugeot. Nelle scorse settimane era stata la Squadra Mobile di Ascoli ad inseguire, e poi bloccare, fino ad Ancona altri foggiani in… trasferta.

Rubavano Ford, la Mobile li insegue Braccati ad Ancona e arrestati (Il video dell’inseguimento)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X