facebook rss

Odjer sempre più vicino all’Ascoli
Brosco già a Cascia, rebus Lanni

SERIE B - Il difensore arriva dal Verona: contratto triennale. Domenica di lavoro sul fronte acquisti. Nel ritiro di Cascia mister Vivarini mette sotto torchio i suoi a suon di doppie sedute

Prima foto in bianconero per il difensore Brosco

di Claudio Romanucci

Domenica di riposo apparente per il mercato bianconero. Nel pomeriggio la società ha comunicato l’acquisizione dal Verona, a titolo definitivo fino al 30 giugno 2021, di Riccardo Brosco. Classe ’91, è un difensore centrale di grande esperienza, vanta 240 presenze in Serie B fra campionato e Coppa Italia con le maglie di Triestina, Pescara, Ternana, Latina e Carpi, squadra in cui ha militato nell’ultima stagione. Il calciatore ha raggiunto stasera la sua nuova squadra nel ritiro di Cascia.

Sul fronte delle trattative, la società bianconera è ancora più vicina ad un’intesa con la Salernitana per il centrocampista Moses Odjer, 22 anni. Valutazioni importanti anche per il portiere. Il trasferimento di Lanni all’Avellino ha inevitabilmente risentito delle cattive notizie per il club irpino in merito all’iscrizione per il prossimo campionato. L’estremo difensore, quindi, resta al momento in carico all’Ascoli che, nelle prossime ore, dovrà decidere: assecondare le sue richieste, trovare un accordo oppure – perché no – ipotizzare un altro anno insieme. Da domani si tornerà a parlare col Benevento per Lorenzo Del Pinto, 28 anni, centrocampista centrale.

ULTIME DA CASCIA – Domenica di lavoro per i bianconeri, che da giovedì si trovano a Cascia per la preparazione in vista dell’imminente inizio di stagione. Oggi doppio allenamento. In mattinata il gruppo ha svolto una seduta di forza, nel pomeriggio tattica e partitella in famiglia.  Domani in programma due allenamenti (9,30 e 17) sempre sul campo dell’Hotel La Reggia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X