facebook rss

Samb, verso l’accordo con Stanco:
summit tra Fedeli e l’agente

SERIE C - Andrea Fedeli: «Si sta lavorando su alcune ipotesi ma non so proprio come andrà a finire anche perché tutto dipenderà dal presidente». A Roccaporena in prova c'è l'attaccante dell'Arzachena Matteo Bertoldi. Due anni di contratto per il giovane belga Laevens

di Benedetto Marinangeli

«Il ragazzo è gradito a tutti e lui vuole restare con noi. Non vedo problemi di sorta». Andrea Fedeli analizza così l’affaire Stanco, se proprio vogliamo definirlo in questo modo. «L’incontro – aggiunge l’amministratore delegato rossoblù – tra l’agente del calciatore e mio padre sarà decisivo. Si sta lavorando su alcune ipotesi come ad esempio quello di spalmare l’ingaggio anche al prossimo anno, mentre la rinegoziazione del contratto odierno è quella più difficile da praticare. Non so proprio come andrà a finire anche perché tutto dipenderà dal presidente».

Andrea Fedeli

Il summit per Stanco dovrebbe svolgersi venerdì o al massimo sabato alla vigilia della gara di Coppa Italia-Tim Cup con la Sanremese. Altra situazione in ballo riguarda Mirco Miceli. Andrea Fedeli è lapidario. «Non c’è fretta». Il difensore, infatti, è legato alla Samb fino al giugno 2019. Il centrale calabrese sarebbe corteggiato da una formazione di serie C dopo che è scemato l’interesse proveniente dalla cadetteria.

La questione Stanco, allo stesso tempo, blocca per ora l’eventuale ingaggio di un nuovo attaccante. I nomi più gettonati sono quelli di Andrea Ferretti della Feralpi Salò e di Simone Simeri del Novara, nella passa stagione alla Juve Stabia ma che è seguito anche da Catanzaro, Monza ed Ascoli. Il club piemontese, però, sarebbe intenzionato a rinnovargli il contratto (in scandenza nel 2019) per poi girarlo di nuovo in prestito. Una formula che non è gradita ad Andrea Fedeli. Al di la della conferma o meno di Stanco, la Samb ha bisogno di un’altra punta centrale di spessore. Spunta anche Ettore Gliozzi del Sassuolo ma lo scorso anno da gennaio al Padova.

Francesco Stanco

Intanto a Roccaporena si sta allenando agli ordini di Magi Matteo Bertoldi, classe ’95, nella passata stagione all’ Arzachena società del girone A con cui la Samb ha stretto un rapporto di collaborazione. Si tratta di un’attaccante esterno che all’occasione può giocare anche dietro le due punti. Prima dell’ approdo in Sardegna, Bertoldi aveva collezionato 66 presenze e diciannove reti in D con la maglia del Cynthia Genzano. Sarà attentamente valutato dallo staff tecnico.

Andrea Fedeli è estremamente soddisfatto degli under contrattualizzati dalla Samb. «Sono –afferma – dei profili estremamente interessanti e di belle prospettive. I giovani in questa Samb non saranno mai un problema, anzi un valore aggiunto. Da loro mi aspetto risposte importanti».

In tal senso si inquadra anche il tesseramento del giovane belga classe 2000 Thibau Laevens  legatosi al club del Riviera delle Palme con un accordo biennale di giovane di serie. Nell’ amichevole contro il Cascia il nazionale Under 17 belga ha positivamente impressionato lo staff tecnico.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X