Quantcast
facebook rss

Giostra di agosto,
disegni di ponti e strade
fanno scattare il countdown

ASCOLI - Intensa ultima settimana prima del rien ne va plus del 5 agosto. Ad anticipare le prove dei cavalli e quelle dei figuranti ci pensano i notturni artistici "murales orizzontali" realizzati dai Sestieri
...

Il disegno realizzato in viale Treviri, davanti al Sestiere di Porta Romana

di Andrea Ferretti

Fra una settimana è Quintana. Scatta ufficialmente il conto alla rovescia per l’assegnazione del Palio di agosto 2018 dopo quello vinto da Porta Tufilla nell’edizione notturna del 14 luglio. La settimana quintanara, che è stata aperta con la pittura di ponti e strade da parte di quattro dei sei Sestieri (Piazzarola, Porta Romana, Porta Tufilla, Sant’Emidio), prevede anche la presentazione della dodicesima e ultima dama del 2018, quella di agosto della Piazzarola che sarà svelata lunedì 30 luglio alle ore 15,30 nella sede di Sant’Angelo Magno dal caposestiere Amedeo Lanciotti e dal console Luigi Morganti.

A Porta Romana hanno messo sotto anche il cavaliere Fabio Picchioni

Ma è anche la settimana delle ultime prove di cavalli e cavalieri al Campo dei Giochi. Lo faranno lunedì 30 e martedì 31 luglio: 25 minuti a testa, più altri 10 minuti per eventuali riserve. Queste ultime sono Lorenzo Melosso (Porta Romana) e Roberto Maurizi (Piazzarola), più Enrico Giusti di Sant’Emidio che ha gareggiato a luglio e lascia la lancia all’esordiente Riccardo Raponi, maceratese di Porto Recanati. Quest’ultimo se la vedrà col vincitore di luglio Massimo Gubbini di Porta Tufilla, con il recordman Luca Innocenzi di Porta Solestà, Fabio Picchioni di Porta Romana, Nicholas Lionetti della Piazzarola e Mattia Zannori di Porta Maggiore. Lunedì 30 luglio: ore 16,30 Porta Romana, 17,10 Sant’Emidio, 17,50 Porta Maggiore, 18,20 Porta Solestà, 18,50 Porta Tufilla, 19,20 Piazzarola. Martedì 31 luglio: 16,30 Porta Solestà, 17 Porta Tufilla, 17,30 Porta Romana, 18,10 Sant’Emidio, 18,50 Porta Maggiore, 19,20 Piazzarola. Giovedì 2 agosto alle ore 18 punzonatura delle lance, sabato 4 agosto visite pre gara secondo quest’ordine: ore 8 Porta Tufilla, 8,30 Sant’Emidio, 9 Porta Romana, 9,30 Piazzarola, 10 Porta Maggiore, 10,30 Porta Solestà. In vista poi dell’Offerta dei Ceri della sera del 4 agosto e della Quintana di domenica pomeriggio 5 agosto, spazio anche alle prove generali dei figuranti, programmate per mercoledì 1 agosto alle ore 21, ovviamente al Campo dei Giochi.

PITTURA PONTI E STRADE – Nuovo look, da questa mattina, per viale Treviri, Piazza Roma e i ponti di Campo Parignano e Porta Cartara. A cambiarne, provvisoriamente, la fisionomia sono stati i disegni realizzati dai Sestieri che hanno messo sotto giovani e giovanissimi iniziando a tarda notte e concludendo la fatica all’alba. Alla Piazzarola è raffigurato il volto di Peppe Flaiani, l’ex console bianco-rosso recentemente scomparso. Meno male che si sono ricordati di quel bambino di appena 9 anni che abitava proprio a ridosso del ponte che nel 1956 (esordio della Piazzarola che nel 1955 non c’era così come Porta Maggiore) sfilò accanto al padre, il console Nazzareno Flaiani, “il maestro”. A Porta Romana, manco a dirlo, il disegno è dedicato a Paolo Volponi che a tredici mesi dalla prematura scomparsa è come se ancora ci fosse. Ad armarsi di pennello, lasciando la lancia ai box, anche il cavaliere Fabio Picchioni. A Porta Tufilla, era scontato, si è puntato sulla “stella”, ovvero la conquista del decimo Palio avvenuta due settimane fa. A Sant’Emidio spazio alla tradizione con la “rosa rossa”, simbolo del Sestiere che non compare sugli stemmi ma che sfila rigorosamente tra le mani della dama. All’appello mancano i Sestieri di Porta Solestà e Porta Maggiore che si armeranno di vernice e pennelli nei prossimi giorni per trasformare l’omonimo ponte (Porta Maggiore) e quello augusteo (Porta Solestà).

Il disegno di Porta Tufilla è appena finito: ecco come si presenta il ponte di Campo Parignano

Spettacolare come sempre il disegno realizzato dalla Piazzarola al ponte di Porta Cartara

Nuovo look anche per Piazza Roma con il disegno realizzato dal Sestiere di Sant’Emidio

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X