facebook rss

Samb, colpo di mercato:
Russotto ha firmato
E ora è caccia al centravanti

SERIE C - L'ex Catania ha sottoscritto un contratto annuale. In via di definizione l'affaire Stanco che è seguito anche da Pordenone, Triestina e Vicenza. Pista sempre calda quella di Chinellato del Padova, con Simeri in seconda battuta

di Benedetto Marinangeli

La Samb cala il suo asso. E’ stato ufficializzato questa mattina a Roma l’arrivo in rossoblù del fantasista Andrea Russotto che ha firmato un contratto annuale. 30 anni vanta un curriculum di grandissimo spessore che sta già infiammando la tifoseria che su youtube ha già potuto ammirare alcune sue perle.

Andrea Russotto è rossoblù

Il fantasista romano nelle ultime tre stagioni ha vestito la maglia del Catania totalizzando complessivamente 80 presenze e 13 reti. In passato ha militato sempre in C a Catanzaro dal 2012 al 2015. Russotto vanta anche esperienze di serie A e B con Napoli, Bellinzona in Svizzera, Treviso, Crotone e Livorno.

Un elemento che si confà all’ atteggiamento tattico di Beppe Magi. Infatti può giocare sia come esterno destro in un ipotetico tridente che dietro alle due punte come trequartista. Dopo avere firmato il contratto che lo lega alla Samb sotto lo sguardo soddisfatto del patron Franco Fedeli, Russotto ha raggiunto i suoi nuovi compagni nel ritiro di Roccaporena per mettersi al lavoro agli ordini di Beppe Magi. Potrà essere impiegato sin dalla gara di Tim Cup di sabato contro lo Spezia, ma con ogni probabilità, visto il ritardo di preparazione, resterà in panchina.

Ora manca solo la punta centrale. Tutto verte intorno la posizione di Francesco Stanco. L’ex Cremonese vanta delle richieste importanti da parte di Pordenone, Vicenza e Triestina. E quindi diventerà decisivo il summit tra la dirigenza rossoblù ed il procuratore del calciatore Tullio Tinti. Da una parte c’è il pieno gradimento di Magi per la sua permanenza in rossoblù, dall’altra il nodo gordiano di un contratto particolarmente oneroso che la Samb vorrebbe spalmare. Stanco, da parte sua, ha sempre manifestato la volontà di restare in riva all’Adriatico.

In ballo, comunque, c’è sempre Matteo Chinellato del Padova con il club veneto che però dovrebbe accollarsi una parte del cospicuo stipendio dell’ attaccante. E poi ecco Simone Simeri. Il ripescaggio del Novara in B, ha indotto il club piemontese a prolungare di altri due anni il contratto all’ attaccante nella passata stagione grande protagonista con la Juve Stabia. Ed in questo contesto potrebbe inserirsi la Samb chiedendone il prestito.

Un’operazione contrattuale che non piace ad Andrea Fedeli che vorrebbe solo calciatori di proprietà ma che se dovesse andare in porto permetterebbe al reparto avanzato rossoblù di compiere un indiscutibile salto di qualità.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X