facebook rss

Recuperati sani e salvi
gli escursionisti umbri
dispersi sul Vettore

ASCOLI - Avevano perso l'orientamento a causa della foschia mentre erano sulla parete del Pizzo del Diavolo

    L’elicottero in azione in uno dei precedenti soccorsi

Sono stati recuperati sani e salvi i due escursionisti umbri che avevano lanciato un sos dalla parete del Pizzo del Diavolo. A causa della pioggia e della foschia, infatti, i due avevano perso l’orientamento in quota. Sono stati salvati dall’elicottero “Drago 54” del Nucleo di Pescara dei Vigili del Fuoco che li ha recuperati con il verricello e poi trasportati al comando di Ascoli a causa dell’oscurità in arrivo che ha sconsigliato l’atterraggio a Foce di Montemonaco. Stanno bene e non hanno riportato alcuna conseguenza fisica.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X